Home » Eventi e spettacoli, University News

Il nostro e altri mondi. Settimana Nazionale dell’Astronomia

Inserito da

La Settimana Nazionale dell’Astronomia è divenuta un appuntamento importante per il pubblico e soprattutto per le scuole, invitate a diffondere tra i giovani la conoscenza del cielo e della ricerca astronomica, per motivarli e orientarli alla scoperta delle opportunità formative e professionali offerte dallo studio delle discipline scientifiche. Al via la XV Settimana Nazionale dell’Astronomia «Gli studenti fanno vedere le stelle». La Società Astronomica Italiana, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca- Dipartimento dell’Istruzione. Direzione Generale per gli Ordinamenti scolastici e per l’Autonomia scolastica – e con l’Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF), organizza dal 7 al 14 aprile 2014 la XV Settimana Nazionale dell’Astronomia. La Settimana Nazionale dell’Astronomia è divenuta un appuntamento importante per il pubblico e soprattutto per le scuole, invitate a diffondere tra i giovani la conoscenza del cielo e della ricerca astronomica, per motivarli e orientarli alla scoperta delle opportunità formative e professionali offerte dallo studio delle discipline scientifiche. Per la curiosità e il fascino che suscita nei giovani, l’Astronomia, infatti, rappresenta un valido strumento per combattere la tendenza negativa di abbandono degli studi di area scientifica che si sta verificando nella maggior parte dei Paesi Europei. Tema di quest’anno della Settimana Nazionale dell’Astronomia è: “Il nostro ed altri mondi: le comete e la storia del sistema solare”. La Manifestazione di apertura è prevista il 7 aprile presso l’INAF – Osservatorio Astronomico di Roma, a Monte Porzio Catone – Via di Frascati, 33 – con l’inaugurazione della mostra didattica “Guarda che scoperta!” alla presenza del prof. Giovanni Bignami,

presidente INAF, e del prof. Roberto Buonanno, Presidente SAIt.La Manifestazione di chiusura si terrà Lunedi 14 aprile a Siracusa presso il Liceo Scientifico Statale “O. M. Corbino” di Siracusa a cura dell’Osservatorio Astrofisico di Catania dell’INAF. A seguire gli eventi programmati; INAF-Osservatorio Astronomico di Capodimonte, Napoli. Dal giorno 7 al giorno 14 aprile 2014 visite guidate alle scolaresche di ogni ordine e grado al Planetario dell’Osservatorio e al Museo degli Strumenti Astronomici. Attività e laboratori per osservare il Sole in real time e in remoto con il Celostato. Mercoledì 9 aprile ore 20:30 “Pioggia di comete dai confini del sistema solare: portatrici di vita o messaggere di sventura?” Spettacolo scientifico di Lapo Casetti, Antonella Gasperini e Paolo Tozzicon John Robert Brucato e con gli attori di Calenzano Teatro FormAzione. Una produzione INAF-Osservatorio Astrofisico di Arcetri, OpenLAB-Università degli Studi di Firenze e Associazione Astronomica Amici di ArcetriA A seguire osservazioni con i telescopi. Sabato 12 aprile ore 11:00 “A cavallo di una cometa” nell’ambito del programma per bambini Astrokids l’astronomia per i più piccoli. Info. INAF-Osservatorio Astronomico di Trieste. Durante tutta la settimana, l’Osservatorio offrirà alle scuole una disponibilità eccezionale di sessioni osservative in orario mattutino e serale presso la sede o in via remota. Prenotazione e info. INAF-Osservatorio Astrofisico di Torino – SAIt Sezione Piemonte. Mercoledì 9 aprile, si terrà la IV edizione della Master Class di Astronomia & Astrofisica in collaborazione con il Dipartimento di Fisica dell’Università di Torino. Per tutta la settimana, si terranno visite guidate diurne per le osservazioni della fotosfera e cromosfera solare. Visite notturne per osservare la superficie lunare con il telescopio a lente (rifrattore) MORAIS, che con i suoi  42 cm  di diametro è il più grande rifrattore in uso in Italia. Prenotazione obbligatoria presso. INAF-Osservatorio Astronomico di Brera. Mercoledì 9 Aprile Ore 18.00 La missione Rosetta, incontro con Ivano Bertin (Università di Padova). Presso la Sala delle Adunanze dell’Istituto Lombardo Accademia Arti e Lettere, per il ciclo “I cieli di Brera 2014″. L’ingresso è gratuito. Informazioni. INAF – Osservatorio Astronomico di Bologna. Giovedì 10 Aprile, ore 18: “Comete e corpi minori del sistema solare“, Roberto Bedogni – INAF – Osservatorio Astronomico di Bologna. Conferenza

aperta al pubblico, Via Ranzani 1, Bologna. INAF- Osservatorio Astronomico di Padova. Visita guidata al Museo La Specola, che espone il patrimonio storico scientifico dell’Osservatorio, in abbinamento a una conferenza tematica tenuta da un astronomo professionista.I tre incontri avranno inizio alle 18:30 con la visita al Museo di 40 minuti per poi proseguire, in Aula Japelli, alle 19:15 con la conferenza; il tutto si concluderà alle ore 20:00. Le conferenze si terranno presso l’Aula Jappelli della Specola a partire dalle 19:15, vi si accede solo se in possesso del biglietto di ingresso al Museo che sarà in vendita a partire da mezz’ora prima dell’inizio della visita, dalle ore 18.00 alle 18.30 della sera stessa, direttamente in Specola. Lunedì 7 aprile “In viaggio con le comete – il Sistema Solare” Sara Magrin – Dipartimento di Fisica e Astronomia G. Galilei dell’Università degli Studi di Padova. Mercoledì 9 aprile “In viaggio con le comete – La missione spaziale Rosetta”. Cesare Barbieri – Dipartimento di Fisica e Astronomia G. Galilei dell’Università degli Studi di Padova. Venerdì 11 aprile “In viaggio con le comete – Viaggio nella Storia con gli astri vagabondi”. Valeria Zanini – Istituto Nazionale di Astrofisica, Osservatorio Astronomico di Padova. I biglietti per la visita al museo e successiva conferenza saranno in vendita, a prezzo ridotto, a partire da mezz’ora prima dell’inizio della visita, dalle ore 18.00 alle 18.30 della sera stessa, direttamente in Specola. Biglietto unico: 5,00 Euro. Sono ammessi fino a un massimo di 50 visitatori per serata.Per tutta la settimana, inoltre, lungo il percorso museale sarà esposta una mostra iconografica sulle comete, per conoscere la storia della loro osservazione dall’antichità a alle moderne missioni spaziali, e che sarà fruibile a tutti i gruppi che prenoteranno una visita dal 7 al 12 aprile. INAF-Osservatorio Astronomico di Palermo. Durante la settimana saranno organizzati eventi che si svolgeranno presso Villa Filippina, piazza S. Francesco di Paola, in collaborazione con il Planetario di Palermo.Il programma completo delle attività è reperibile sul sito dell’osservatorio all’indirizzo .Durante la settimana, visite, conferenze e osservazioni vengono, inoltre, organizzati dagli osservatori di: INAF-Osservatorio Astrofisico di Catania – INAF-Osservatorio Astronomico di Cagliari – INAF-Osservatorio Astrofisico di Arcetri——–  http://goodnews.ws/

Promuovi la tua attività Green con Good News, per un mondo più verde! Clicca qui: ECO partners

Sostieni l’unico e-magazine dedicato alle buone notizie, con una tua donazione ≈ un € x un sorriso
Redazione & Pubblicità Tel. 380 2664166 Scrivi a: goodnews@goodnews.ws

Futuro Verde: la Casa Ecologica con Bioedilizia e Energie Alternative

Come depurare l’acqua del rubinetto risparmiando soldi e guadagnando salute