Home » Buone Notizie

Con Enpa e farmacie comunali di Fiumicino arriva ‘Carta Zampa’. Al via iniziativa di contrasto al caro-farmaci veterinari

Inserito da

Parte da Fiumicino la lotta al caro farmaci veterinari. L’iniziativa, che gli organizzatori – le Farmacie Comunali di Fiumicino e l’Ente Nazionale Protezione Animali – hanno battezzato “Carta Zampa” permetterà ai proprietari di animali di risparmiare il 20% sul costo d’acquisto dei farmaci per animali. All’iniziativa partecipa anche Wwf Oasi che donerà un biglietto per la visita gratuita dell’Oasi di Macchiagrande di Fregene a tutti i possessori di Carta Zampa. «Carta Zampa è una tessera sconto valida per l’acquisto di prodotti veterinari presso la farmacia Comunale di Isola Sacra – spiega Marco Tortorici, farmacista e amministratore delegato della Srl Farmacie Comunali di Fiumicino -. La tessera è disponibile e sarà diffusa sul territorio da domenica per offrire un supporto concreto alle famiglie con animali.» La collaborazione tra Enpa e le farmacie comunali di Fiumicino rientra in una partnership più ampia nel progetto – “diamoci una zampa” – che nasce dalla necessità di promuovere il corretto rapporto uomo animale, l’importanza del possesso responsabile, la cura dolce ed etica degli animali, la loro tutela e il riconoscimento dei loro diritti.Per questo Enpa e Farmacie Comunali hanno previsto una serie di iniziative che si articolano in vari settori, in ragione della scelta di un approccio multidisciplinare alla proposizione di concrete soluzioni al fenomeno del randagismo, al mancato rispetto delle normative vigenti, alla diffusione di una corretta informazione del cittadino in merito ai diritti degli animali e ai doveri

dell’uomoe finalizzata alla realizzazione di una serie di interventi operativi di contrasto e prevenzione del randagismo, quali la cippatura dei cani, la sensibilizzazione dell’opinione pubblica, tramite tre seminari che si terranno nel corso dell’anno. «Il “caro farmaci” per i prodotti veterinari non solo esiste ma rappresenta un fattore gravemente dissuasivo per quanti abbiano intenzione di adottare un animale. Un fattore che fa sentire il suo peso soprattutto in un momento di gravi difficoltà economiche come l’attuale», aggiunge il direttore scientifico dell’Enpa Ilaria Ferri. D’altro canto, il problema è noto e l’Enpa lo ha denunciato da tempo. I veterinari infatti, non possono prescrivere farmaci generici per gli animali e non possono prescrivere il principio attivo (come invece accade d’obbligo nelle prescrizioni per uso umano) quando esista la stessa molecola in versione farmaco veterinario, indicando ad esempio quelli ad uso umano -più economici e comunque affidabili anche a parità di eccipienti-, e ciò determina un considerevole aggravio di costi per le famiglie che non trova alcuna spiegazione scientificamente valida e attendibile se non economica a favore delle ditte produttrici . E’ il caso – ad esempio – della ranitidina molecola generica(gastroprotettore) che passa dagli 8,59 euro della versione umana ai 16 di quella animale, delle cefalosporine (antibiotico ad ampio spettro) che passano da 3,9 euro a 27,5, o del Benazepril – un farmaco indicato per l’insufficienza cardiaca – il cui costo “lievita” da 7,76 euro a 18,9. E il rincaro diventa del tutto insostenibile quando si tratta di terapie prolungate nel tempo per esempio per il trattamento di patologie croniche o per i farmaci considerati anche in veterinaria, dei salva vita.«Per questo – prosegue Ferri -, “Carta Zampa” rappresenta una soluzione concreta, una mano tesa ai numerosi animali che hanno bisogno di cure mediche ed a tutti i proprietari che li accudiscono con amore e abnegazione. Considero quello di Fiumicino come un ottimo progetto-pilota che mi auguro possa essere esportato anche nel resto del Paese.» Fonte: ENPA  ——-  http://goodnews.ws/

Promuovi la tua attività Green con Good News, per un mondo più verde! Clicca qui: ECO partners

Sostieni l’unico e-magazine dedicato alle buone notizie, con una tua donazione ≈ un € x un sorriso
Redazione & Pubblicità Tel. 380 2664166 Scrivi a: goodnews@goodnews.ws

Futuro Verde: la Casa Ecologica con Bioedilizia e Energie Alternative

Come depurare l’acqua del rubinetto risparmiando soldi e guadagnando salute