Al cinema la vera storia di Pompei ed Ercolano. “Life and death in Pompeii and Herculaneum”

Un evento filmico completamente realizzato da uno dei più grandi musei del pianeta, il British Museum di Londra, narra l’esistenza dei cittadini di Pompei e di Ercolano, nel tempo del grande e distruttivo eruttamento del Vesuvio, accaduto nel 79 D.C. A seguito dell’eccezionale mostra “Life and death in Pompeii and Herculaneum” e raccontato dal responsabile del British Museum Neil MacGregor.  POMPEI è una rappresentazione straordinaria, che permetterà allo spettatore di vivere al cinematografo un avvenimento unico al mondo con melodie, canti, manufatti quotidiani, ritrovamenti e testimonianze dell’epoca. Le scrupolose ricostruzioni realizzate regaleranno al pubblico un’occhiata da vicino e realistica sui centri abitati che furono distrutti dall’eruzione del Vesuvio. Lo spettatore avrà la capacità di guardare le vie animate, le bancarelle, gli stabilimenti termali, le osterie, le compravendite, le zuffe e gli affetti, in conclusione la vita di tutti i dì di una collettività normale, ma indubbiamente ignara della catastrofe imminente. Il Vesuvio all’improvviso scoppia e fuoco, cenere e lapilli, avvolgono tutto senza lasciare salvezza. Una coperta di lava e cenere che ha preservato e ha mantenuto tante documentazioni realistiche di ciò che esisteva antecedentemente al 79 D.C., così da consentire di apprendere e conoscere l’esistenza di tutti i giorni con gli usi e i costumi dei cittadini di Pompei e di Ercolano. In Italia, l’opera filmica esce al cinema come evento solo il 25 e il 26 novembre.  —–  http://goodnews.ws/

Promuovi la tua attività Green con Good News, per un mondo più verde! Clicca qui: ECO partners

Sostieni l’unico e-magazine dedicato alle buone notizie, con una tua donazione ≈ un € x un sorriso
Redazione & Pubblicità Tel. 380 2664166 Scrivi a: goodnews@goodnews.ws

Futuro Verde: la Casa Ecologica con Bioedilizia e Energie Alternative

Come depurare l’acqua del rubinetto risparmiando soldi e guadagnando salute

Share This Post