La lezione più importante del maestro Antonio. (Un’ape libreria in giro per la Basilicata)

bibliomotocarro

Ricomincia la scuola in tutta Italia ogni anno. Anche in Basilicata. Però lì c’è qualcosa, anzi qualcuno, di speciale. E’ il maestro Antonio. Antonio è un maestro tutto a modo suo, e infatti anche se non insegna più perchè è in pensione, continua a dare lezioni di quelle che i bambini non scordano mai.I bambini lo sanno quando sta arrivando il maestro Antonio, e gli corrono incontro a fargli festa.Antonio guida il “Bibliomotocarro”, un’ape piena di libri. I libri li presta ai bambini che, a casa o seduti sui gradini della piazza, sfogliano avidamente le pagine leggendo di storie ed avventure. Poi li restituiscono per la gioia di altri bimbi.Così Antonio riparte, girando la sua terra tra paesini e borghi, dove la cultura a volte fa fatica ad arrivare.Antonio la Cava, maestro di Ferrandina in pensione, è stato anche convocato in Presidenza! Il Preside in questo caso era Vincenzo Viti, l’assessore regionale alla formazione e lavoro. L’assessore ha dichiarato: “Ho convocato il maestro La Cava perché voglio dare atto della sua importante attività per la riscoperta della lettura e per la diffusione della cultura tra i bambini. In questa società spesso distratta e disamorata dei libri, quella del maestro è una testimonianza quasi eroica che merita attenzione e riconoscimento”.Così, se sentite in lontananza un carretto che scoppietta, sappiate che è il maestro Antonio con il suo carico di libri che sta arrivando per regalare ai vostri figli momenti indimenticabili. Grazie maestro per questa importante lezione! ~ Di Simona Ruffini ~

Promuovi la tua attività Green con Good News, per un mondo più verde! Clicca qui: ECO partners

Sostieni l’unico e-magazine dedicato alle buone notizie, con una tua donazione ≈ un € x un sorriso
Redazione & Pubblicità Tel. 380 2664166 Scrivi a: goodnews@goodnews.ws

Futuro Verde: la Casa Ecologica con Bioedilizia e Energie Alternative

Come depurare l’acqua del rubinetto risparmiando soldi e guadagnando salute

Share This Post