L’Italia rinnovabile in festa. Sabato 26 ottobre a Roma, in via dei Fori Imperiali

Per un futuro pulito, l’innovazione ambientale, la riqualificazione edilizia e la ricerca. Sarà una giornata di festa dedicata all’energia pulita, al sole e al vento, all’efficienza energetica per una migliore qualità della vita. Dalle 10.00 del mattino i Fori Imperiali ospiteranno stand di associazioni e aziende italiane delle rinnovabili, prodotti biologici e sostenibili, laboratori per bambini e ragazzi, ciclofficine, piste per go-kart a pedali e tanto altro ancora. Saremo in piazza per un futuro energetico italiano incentrato sulle fonti rinnovabili e l’efficienza. Perché la rivoluzione energetica iniziata in questi anni, con oltre 600mila impianti distribuiti nel nostro Paese e oltre il 30% dei fabbisogni elettrici soddisfatti, non deve essere fermata. Perché oggi è possibile ridurre fortemente la dipendenza dalle fonti fossili, che fanno male alla salute delle persone, danneggiano l’ambiente e aggravano la crisi economica. E perché è qui l’interesse dell’Italia e di tutti i cittadini, e l’unica prospettiva di sviluppo che permette di fermare i cambiamenti climatici, ridurre la povertà e garantire la pace. Tutti in piazza per reagire a un attacco

portato alle fonti rinnovabili da parte di chi vorrebbe fermarle per tenere in vita inquinanti centrali a carbone e a olio combustibile che, ennesima ingiustizia, beneficiano persino di miliardi di Euro presi in bolletta o dalla fiscalità generale. Sabato 26 ottobre l’Italia rinnovabile s’incontra a Roma per chiedere un cambiamento concreto, perché deve essere più facile per le persone e i condomini realizzare interventi energetici, perché va eliminata la burocrazia e garantita la legalità, eliminando ogni tipo d’infiltrazione mafiosa e criminale nel settore; perché vogliamo una strategia energetica nazionale lungimirante in grado di liberare il paese dai combustibili fossili e di posizionarlo all’avanguardia nell’innovazione e diffusione delle energie pulite. Programma incontri: Spazio dibattiti Ore 10:30 Il futuro dell’energia: autoproduzione, efficienza, smart grid, ricerca, impianti rinnovabili distribuiti e territorio. Dibattito con associazioni ed esperti del settore, partecipa Andrea Orlando (Ministro dell’Ambiente), Ore 14:00 Pillole di energia Storie dell’Italia che cambia con la generazione distribuita, pulita, efficiente Interventi selezionati di sindaci, aziende, cittadini, esperienze di successo. Ore 17:00 La mobilità nuovaPedoni, pedali e pendolari verso consumi energetici zero. Dibattito con associazioni ed esperti del settore, cittadini e comitati. SPAZIO INFO POINT Laboratorio energetico per le famiglie Ore 12:00 Risparmio energetico in casa. Liberarsi dalle bollette con il solare. Ore 15:00 Risparmio energetico in casa.  Tutti in classe A, l’efficienza energetica in edilizia. Fonte: LEGAMBIENTE. – Italia rinnova… – http://goodnews.ws/

Promuovi la tua attività Green con Good News, per un mondo più verde! Clicca qui: ECO partners

Sostieni l’unico e-magazine dedicato alle buone notizie, con una tua donazione ≈ un € x un sorriso
Redazione & Pubblicità Tel. 380 2664166 Scrivi a: goodnews@goodnews.ws

Futuro Verde: la Casa Ecologica con Bioedilizia e Energie Alternative

Come depurare l’acqua del rubinetto risparmiando soldi e guadagnando salute

Share This Post