Home » University News

Sensing the Past: COSMO-SkyMed and radar technologies for Archaeology

Inserito da

Stonehenge

Le tecnologie dei satelliti radar a caccia delle tracce sepolte del nostro passato MOSTRA FOTOGRAFICA 26 agosto al 2 settembre 2013 – Roma, Galleria Agostiniana piazza del Popolo. Non solamente a caccia di acqua su Marte o di monitoraggio degli eventi catastrofici, i radar satellitari italiani sono impegnati anche nella tutela e preservazione del patrimonio archeologico mondiale. I sistemi radar sono sempre più impiegati per cercare nuovi siti archeologici, monitorare e sorvegliare le importanti aree del patrimonio culturale del nostro passato. Una mostra fotografica, curata, da Carmine Serio dell’Università della Basilicata, Rosa Lasaponara dell’IMAA-CNR, Nicola Masini dell’IBAM-CNR e Giovanni Milillo dell’Agenzia Spaziale Italiana, attraverso l’mportante contributo del CIDOT (Centro Interpretazione Dati di Osservazione della Terra) situato nel Centro di Geodesia

Credit: Mav - Museo Acheologico Virtuale ErcolanoSpaziale ASI di Matera, mette in luce le potenzialità che i satelliti radar, con particolare riferimento alla costellazione italiana di osservazione della Terra COSMO-SkyMed, offrono per i Beni Culturali. In 15 pannelli, abbinati a fotografie di celebri siti archeologici italiani ed internazionali iscritti nel patrimonio mondiale dell’UNESCO (come Angkor, Roma, Stonehenge, , Linee di Nazca) unite a immagini SAR e di COSMO-SkyMed, ci conducono in un percorso informativo su come lo spazio ci permette di andare a caccia di nuovi siti, preservare e verificare lo stato di salute delle vestigia del passato. I dati dei sistemi satellitari SAR insieme con quelli ottici sono stati opportunamente selezionati ed elaborati per evidenziare il potenziale informativo per la ricerca di siti archeologici sepolti, lo studio delle dinamiche di trasformazione ambientale in relazione alla frequentazione umana nell’antichità e l’analisi dei fattori di rischio. L’naugurazione della mostra precede di alcuni giorni l’apertura della 14ma edizione di European Space Expo, esposizione europea itinerante dedicata alle applicazioni spaziali. Una coda estiva tutta spazialeche vede Roma al centro della volontà di far conoscere e informare tutti i cittadini su ciò che le attività spaziali portano ogni giorno nella nostra vita. Fonte: ASI —- Sensing the Past: COSMO-SkyMed and radar… —- http://goodnews.ws/

Promuovi la tua attività Green con Good News, per un mondo più verde! Clicca qui: ECO partners

Sostieni l’unico e-magazine dedicato alle buone notizie, con una tua donazione ≈ un € x un sorriso
Redazione & Pubblicità Tel. 380 2664166

Scrivi a: goodnews@goodnews.ws

≈ l’Acqua è Viva ≈ Evviva l’acqua ≈ l’Acqua è un Bene Comune ≈

Acquista subito i tuoi libri: consegna gratuita se spendi almeno 19 €!