Terra Viva ~ Architettura per evolvere, Cibo per vivere, Alberi per curare

La terra è un essere vivente il cui sistema biologico è formato da correnti energetiche di natura diversa, da reti telluriche e cosmiche che entrano in relazione con l’uomo, l’urbanistica e l’architettura, il mondo animale, vegetale e minerale. Oggi ricorriamo a termini come architettura bioenergetica, sostenibile, bioarchitettura, bioedilizia, ecologia, cibi bio, agricoltura biologica, per definire ciò che invece da sempre ha avuto la dignità di una disciplina conosciuta dagli antichi maestri, dagli albori della storia alla presunzione tecnologica attuale. Questo libro intende collegare l’attualità al sapere antico, individuare il nesso che unisce la costruzione di antichi villaggi antropomorfi africani con l’attuale Brasilia. collegare l’energia dei luoghi ai suoi prodotti e alle tradizioni, e all’importanza dell’acqua e della sua memoria nella caratterizzazione della vitalità di tutta la filiera dall’urbanistica, al comparto turistico, agli alimenti. Un cammino alla ricerca di “un filo rosso” che unisca la storia dell’architettura, della geobiologia, alla lettura energetica dei luoghi e dei suoi prodotti alla vitalità della Terra e porga una speranza di vitalità dei suoi abitanti animali, vegetali e minerali. – Graziana Santamaria, nata a Genova dove si è laureata nel 1978 con lode in architettura con una tesi sull’uso del solare passivo. Libero professionista, esperto in geobiofisica, architettura bioenergetica, progettazione ecosostenibile, bioclimatica e medicina dell’habitat. Nell’ambito della sua attività professionale, ha monitorato diversi territori comunali sia dalle emissioni elettromagnetiche in alta e bassa frequenza, che dalle emissioni elettromagnetiche naturali geobiologiche-bioenergetiche, oltre che dal  Radon.  Ha redatto i piani di delocalizzazione e localizzazione eco ed eticosostenibile delle antenne di telefonia mobile e di sviluppo ecosostenibile. Ha

svolto incarichi di docenza a contratto, per un modulo relativo alla valutazione delle caratteristiche geo-bio® nell´ambiente costruito, presso la Facoltà di Ingegneria  dell´Università Federico II di Napoli nell´ambito dei corsi di progettazione e nei master specialistici del C.I.T.T.A.M., Centro Interdipartimentale di ricerca per le Tecniche Tradizionali in Area Mediterranea che comprende dipartimenti di Architettura, Ingegneria edile e Scienze della terra. Ha scritto numerosi saggi e articoli su riviste di settore, su Atti di convegni internazionali, testi di supporto didattico nei seminari, workshop e master universitario CITTAM dell´Università Federico II di Napoli.Collabora a studi sulla pericolosità dei campi elettromagnetici e le loro interferenze con la salute. Conduce  ricerche di dendroterapia, anche come Operatore Naturalistico Culturale del C.A.I., di risparmio idrico e protezione dei suoli e rivitalizzazione delle acque con conseguente vitalità dei luoghi e dei prodotti agro-alimentari misurandone la vitalità con la procedura geo-bio® (con la condotta di Slow Food penisola Sorrentina e Capri). Membro associato di INTBAU International Network for Traditional Building, Architecture & Urbanism. E’ titolare esclusivo del marchio di qualità ambientale e di procedura ecosostenibile geo-bio®. (www.geo-bio.it). marchio d’impresa depositato il 23-11-1999. — Acquista ‘Terra Viva Architettura per evolvere, Cibo per vivere, Alberi per curare’ su: laFeltrinelli.it. Prezzo online: € 17,10 (€ 19,00 -10%). — http://goodnews.ws/


Pubblicizza la tua attività Green con Good News, l’unione fa la forza! Clicca qui: ECO partners

Sostieni l’unico e-magazine dedicato alle buone notizie, con una tua donazione ≈ un € x un sorriso
Redazione Tel. 0574 442669 Pubblicità Tel. 0574 1746090

Scrivi a: goodnews@goodnews.ws

Save the Children lotta per i diritti dei bambini in tutto il mondo
Acquista subito i tuoi libri: consegna gratuita se spendi almeno 19 €!

Share This Post