Home » Buone Notizie

Italo apre ai cani “xxl”: al via 50 collegamenti ferroviari al giorno. Esempio di buone pratiche…

Inserito da

Quattrozampe a 300 km/h su tutti i treni Italo senza limitazioni di orari, taglie e collegamenti. Dopo una fase sperimentale che prevedeva una limitazione oraria (dalle 10 alle 16) per evitare l’affollamento le ore di punta, da oggi i cani possono viaggiare su tutti e 50 i collegamenti giornalieri di Italo. Il servizio, studiato e condiviso con le principali realtà associative animaliste, Enpa e Lav, con l’Associazione nazionale dei medici veterinari italiani (ANMVI) e con la Federazione Nazionale Ordini Veterinari Italiani (FNOVI), può essere prenotato con 24 ore di anticipo sulla data del viaggio, attraverso il Contact Center Pronto Italo (060708). Il prezzo per il trasporto del cane è pari al 30% del Biglietto Base o Economy di Smart e Prima (a seconda della disponibilità), oppure a 20 euro, prezzo fisso, qualora il proprietario scelga di viaggiare nel Salotto di Club. Il passaggio in apposito trasportino resta invece come sempre

gratuito. Al proprietario del cane viene fornito un apposito kit con tappetino anallergico igienizzante dove il cane può comodamente accucciarsi.Attualmente Italo collega 12 stazioni di 9 città: Salerno, Napoli, Roma, Firenze, Bologna, Milano, Torino, Padova, Venezia. Ma da giugno Italo correrà anche sulla linea adriatica lungo la Milano-Bologna-Rimini-Ancona. Per i nostri “amici” dunque un’opportunità in più per spostarsi velocemente e in tutta comodità. «Apprezzo molto la disponibilità di Italo a trattare gli animali come dei viaggiatori a pieno diritto. I Paesi civili infatti garantiscono a chiunque abbia un biglietto – persona o animale – la sicurezza e il comfort di un viaggio sereno», ha commentato il presidente nazionale dell’Enpa, Carla Rocchi, che ha aggiunto: «Consideriamo un retaggio del passato le situazioni in cui viaggiare con un animale significava affrontare l’incertezza di comportamenti non codificati. Gli animali vivono con noi, devono potersi spostare con noi, fanno insomma parte della nostra vita e chiunque, come Italo, agevoli questo benessere compie un’azione meritoria e corretta, e si pone come esempio di buone pratiche». Fonte: ENPA Ente Nazionale Protezione Animali. Italo Treno, alta Velocità di NTVItalo apre ai cani “xxl”: al via 50 collegamenti ferroviari al giorno. L’Enpa: esempio di buone pratiche – http://goodnews.ws/


Pubblicizza la tua attività Green con Good News, l’unione fa la forza! Clicca qui: ECO partners

Sostieni l’unico e-magazine dedicato alle buone notizie, con una tua donazione ≈ un € x un sorriso
Redazione Tel. 0574 442669 Pubblicità Tel. 0574 1746090

Scrivi a: goodnews@goodnews.ws

Save the Children lotta per i diritti dei bambini in tutto il mondo
Acquista subito i tuoi libri: consegna gratuita se spendi almeno 19 €!