Vivi l’attimo, ferma il presente, lascia al cuore lo spazio della mente

Personalmente ho avuto una vita intensa piena di cose e di persone, ma spesso non mi sono accorto di tutte le belle cose che mi stavano accanto, perche ero cosi preso da fare piani e progetti per il futuro, da dimenticarmi completamente che la vita era li, insieme con me, in quel preciso momento. La frenesia di questa società e tutti i falsi valori che ci sono inculcati, non ci consentono di vivere la vita, cosi semplicemente per quello che è, ma tutti noi sempre alla ricerca di qualcosa, che ci porta lontani dal nostro vero SE e ci passano accanto persone meravigliose, opportunità varie, ma prigionieri della corsa verso il futuro, non le vediamo. Domani sarò felice, è una frase triste, mette malinconia. Molti uomini muoiono senza essere mai nati veramente (Erich Fromm). La frase è densa di significato e alla prima occhiata sfugge… La cosa da fare assolutamente secondo me è quella di capire esattamente quali sono le nostre vere capacità e muoversi di conseguenza… senza perdere tempo… dedicare la propria giornata alle cose che ci stanno veramente a cuore! Quando si è giovani, pensiamo sempre di essere in credito con la vita, ma in realtà siamo in debito e sarebbe utile porsi la domanda: Io cosa posso fare per questo mondo meraviglioso?quale contributo speciale posso dare? Varie domande aiutano a restringere i tempi e a concentrarsi sul qui e ora. Per esempio:  se io avessi soltanto tre mesi di vita, quali sono quelle tre cose che vorrei assolutamente fare? E in un mese di vita ? E in una settimana di

vita? E in un giorno di vita ? E in un’ora di vita ? Se è un’idea quella che stai cercando, ti suggerisco la seguente… perdona te stesso, perdona tutti gli altri e fai tu la prima mossa, non stare sulla difensiva! Il messaggio che voglio lanciarti è: “Vivi l’attimo, ferma il presente, lascia al cuore lo spazio della mente”. Spesso siamo portati a procrastinare e rimandiamo al futuro cose che potremmo fare oggi. L’importante è andare a letto la sera senza rimpianti e non importa se la battaglia del giorno è vinta o persa, l’importante è avere fatto del nostro meglio, senza rimpianti! Nella speranza di non avere spaventato nessuno, ma solo smosso un po’ gli animi verso il momento presente. Termino questi pensieri regalando a tutti noi una poesia bellissima: “Trionfo di Bacco e Arianna” di Lorenzo de’ Medici.  E’  una composizione poetica scritta intorno al 1490 ed è parte dei Canti carnascialeschi di Lorenzo il Magnifico: ha varie sembianze di modello popolare con figure mitologiche come Bacco, divinità dell’ebbrezza, e Arianna, e pure di satiri e ninfe. Persona di straordinaria cultura, Lorenzo de’ Medici abbinò all’attività politica una creazione letteraria intensa e molteplice negli argomenti e nelle espressioni. I Canti carnascialeschi furono scritti per essere attuati con musica e in forma corale nelle feste del Carnevale. La poesia racconta e scorta lo sfilare di carri mascherati con tema mitologico, inventati dallo stesso Lorenzo. Il Trionfo di Bacco e Arianna è un’esaltazione del carpe diem (cogli il giorno, cioè godi la vita giorno per giorno senza pensare al futuro) ed è chiaramente il più conosciuto di questi canti, con il famoso ritornello che recita: « Quant’è bella giovinezza / che si fugge tuttavia! ». Si tratta di un tema peculiare del XV secolo, ovvero l’incoraggiamento a godere completamente delle contentezze della giovinezza (la bellezza, l’amore, i sensi) nella cognizione della loro provvisorietà. Ciò è rimarcato dal fatto che gli altri due versi dello stesso ritornello che chiudono tutte le strofe seguenti aggiungono: « Chi vuol esser lieto, sia: / del doman non v’è certezza. » – Segue un’incomparabile interpretazione di Angelo Branduardi


Pubblicizza la tua attività Green con Good News, l’unione fa la forza! Clicca qui: ECO partners

Sostieni l’unico e-magazine dedicato alle buone notizie, con una tua donazione ≈ un € x un sorriso
Redazione Tel. 0574 442669 Pubblicità Tel. 0574 1746090

Scrivi a: goodnews@goodnews.ws

Gas&Luce per la tua Attività sono più convenienti online con Edison!

Share This Post