Home » Buone Notizie, Eventi e spettacoli

‘Io Eva e tu Serpente’ ≈ Pari opportunità, bandito il concorso…

Inserito da

Servirà a realizzare una campagna pubblicitaria per individuare i principali rischi e insidie delle donne. Un concorso per diffondere la consapevolezza e scacciare la paura. Perché le donne non vogliono essere vittime per sempre. ‘Io Eva e tu serpente’ è l’iniziativa promossa da Soroptimist International, con il supporto della Regione Toscana e del Comune di Firenze, per la creazione e la realizzazione di una campagna di pubblicità sociale, che ha l’obiettivo di individuare le principali insidie per la donna oggi e diffondere il messaggio «conoscere il pericolo è il primo modo per scamparlo». Sono ammessi a partecipare, singolarmente o in gruppo, tutti i giovani, sia di genere femminile che maschile, di età compresa fra i 18 e i 26 anni, studenti o lavoratori, italiani o stranieri, residenti in Italia. I partecipanti dovranno realizzare uno o più spot pubblicitari della lunghezza di 30 secondi, inventati, interpretati e realizzati da loro stessi i partecipanti, (utilizzando gli strumenti e le modalità preferite: telecamera, telefonino, tablet, computer, grafica o disegni animati, etc.) che raccontino una brevissima storia capace di evidenziare, in ciascun filmato, i principali pericoli/rischi/tentazioni/fragilità delle donne ai nostri giorni. «I filmati oggetto del concorso – ha spiegato l’assessora alle pari opportunità Cristina Giachi – hanno come target della comunicazione le donne, in particolare quelle giovani, le quali da sempre, semplicemente per il fatto di appartenere al genere femminile, si trovano ad incontrare sulla loro strada insidie ed ostacoli di vario genere che possono influenzare i corso della loro vita. Alcune di queste insidie e ostacoli sono le stesse da secoli, seppur camuffate in modo diverso a seconda delle epoche; altre invece sono nuove, frutto della società del momento. Questo concorso chiede ai partecipanti di individuare le insidie più attuali o il nuovo modo in cui le vecchie insidie si presentano, di raccontarle, una ad una, in modo estremamente sintetico, originale, efficace e coinvolgente, con un linguaggio adatto alle donne del secondo decennio degli anni Duemila, per facilitarne l’individuazione e dunque la possibilità di evitarle o combatterle». Termini e modalità di presentazione: I filmati, per partecipare al concorso, devono necessariamente avere la durata di 30” ed

essere corredati delle liberatorie scaricabili dal sito del Soroptimist Club Firenze e compilate in tutte le loro parti. Per la consegna via rete, che dovrà essere effettuata entro e non oltre le 23:59 del 28 febbraio 2013 in formato mp4 o .mov, è necessario inviare al seguente indirizzo email: concorso io eva tuserpente o all’indirizzo facebook io eva tu serpente, come messaggio privato, il link al file compresso in un unico archivio .zip o .rar che sarà stato precedentemente caricato su un account di un servizio cloud gratuito, come Dropbox o Google drive. Le liberatorie invece devono pervenire entro la scadenza suddetta via posta al seguente indirizzo Soroptimist Club Firenze c/o Hotel Minerva Piazza di Santa Maria Novella, 16 50123 Firenze o via fax al numero 055 2466952. La comunicazione dei filmati vincitori verrà data via email entro il 31 maggio 2013. L’evento di premiazione si terrà a Firenze sabato 8 giugno 2013. L’invito con il programma verrà pubblicato sulla pagina facebook io eva tu serpente e sul sito Soroptimist Club Firenze dal giorno 1 giugno 2013. Tutti coloro che hanno partecipato al concorso sono invitati alla premiazione.Giuria e selezione: La giuria è formata da creativi pubblicitari professionisti, da professionisti della produzione di filmati pubblicitari, da socie del Soroptimist International Club che svolgono professioni inerenti agli scopi del concorso, da rappresentanti delle istituzioni e da esperti di comunicazione. La selezione verrà fatta seguendo criteri di originalità dell’idea e del modo di raccontarla, pertinenza al messaggio della campagna, rilevanza per il target, impatto, qualità della realizzazione. Il giudizio finale della giuria è insindacabile. Verranno scelti tre filmati: primo, secondo e terzo classificato. Verrà anche fatta una shortlist dei migliori lavori, che verrà presentata nella giornata della premiazione e pubblicata in internet insieme ai tre filmati vincitori.Premi: Il premio per il primo classificato consiste nella somma di euro 1500 (netti), per il secondo classificato nella somma di euro 1000 (netti) e per il terzo classificato nella somma di euro 500 (netti). I tre filmati premiati avranno inoltre la possibilità di essere messi in onda. Durante l’evento di premiazione verranno proiettati i filmati vincitori e sarà eventualmente anche presentata una shortlist dei più interessanti filmati che hanno partecipato al concorso. Per scaricare il bando del concorso,  clicca qui: >Bando Concorso<. Fonte: Comune di Firenze.


Pubblicizza la tua attività Green con Good News, l’unione fa la forza! Clicca qui: ECO partners

Sostieni l’unico e-magazine dedicato alle buone notizie, con una tua donazione ≈ un € x un sorriso
Caro amico lettore, Good News è un progetto aperto e accetta la collaborazione di chiunque abbia voglia di far circolare buone notizie. Inviaci le tue proposte (articoli, foto e video).
Redazione Tel. 0574 442669 Pubblicità Tel. 0574 1746090

Scrivi a: goodnews@goodnews.ws

Con Sorgenia sei libero di scegliere l’energia pulita! …e per 24 mesi il prezzo dell’energia può solo scendere. Scopri Libero 24!Gas&Luce per la tua Attività sono più convenienti online con Edison!