Ellen Hidding testimonial di ASBI Onlus visita il Centro Spina Bifida Niguarda…

…in occasione della prima Giornata Mondiale della Spina Bifida. Ieri, giovedì 25 ottobre, in occasione della prima Giornata Mondiale Spina Bifida, Ellen Hidding, testimonial di ASBI Onlus -Associazione Spina Bifida Italia, ha visitato il Centro Spina Bifida presso l’Ospedale Niguarda Ca’ Granda di Milano – insieme agli operatori di ASBI e ASBIN (associazione di riferimento del Centro Spina Bifida del Niguarda), ai medici di riferimento, ai ragazzi con Spina Bifida e alle loro famiglie – per conoscere le attività e le tante persone che quotidianamente offrono e trovano in questo luogo le risposte terapeutiche e sociali alla problematiche di questa patologia. Il Centro Spina Bifida dal 2002 garantisce un’assistenza medico riabilitativa qualificata e assicura un sostegno psicologico sia alla persona affetta da Spina Bifida che alla famiglia. Il Centro è situato all’interno dell’Unità Spinale Unipolare di Niguarda, presso la quale le persone con Spina Bifida possono trovare ampi spazi per la fisioterapia, le attività

sportive, (palestra sportiva, piscina, spazi esterni per addestramento alla carrozzina), eventi ricreativi, laboratori per attività artistiche e aule didattiche.Ellen Hidding, nota presentatrice TV, è testimonial dal 2009 di ASBI, Onlus che da oltre 20 anni opera per prevenire la Spina Bifida nei neonati e garantire una qualità di vita migliore alle persone affette da questa grave patologia e ai loro familiari.Ellen Hidding ha prestato  la propria immagine pro bono per la nuova campagna sulla prevenzione della Spina Bifida “L’Acido folico è un gesto semplice che può cambiare una vita”, rivolta alle giovani donne italiane in età fertile, diffusa per tutto ottobre, Mese della Spina Bifida. – Che cos’è la Spina Bifida e il ruolo della prevenzione. La Spina Bifida è una grave malformazione congenita che insorge durante i primi mesi di gravidanza, comportando disabilità motorie e funzionali a carico dei diversi organi ed apparati. Se un bambino nasce affetto da Spina Bifida è perché intorno al 28° giorno dopo il suo concepimento, la sua colonna vertebrale “non si è chiusa”. In Italia la Spina Bifida si verifica in circa 1 gravidanza su 1.300. Un bambino che nasce con questa patologia rimane disabile per tutta la vita e ha bisogno di assistenza e cure specifiche. Guarire non è possibile, ma si può prevenire efficacemente, riducendo il rischio del 70%. Per prevenire la Spina Bifida la futura mamma dovrebbe abbinare a una corretta ed equilibrata alimentazione ricca di folati (asparagi, spinaci, broccoli, cereali, arance, arachidi, noci, castagne, legumi, germogli di soia, funghi, kiwi, more, spremuta d’arance, pompelmo …) l’assunzione di integratori e farmaci a base di Acido Folico, una vitamina del gruppo B indispensabile per il normale sviluppo embrionale, almeno un mese prima di iniziare una gravidanza e per i primi 3 mesi di gestazione. Per maggiori informazion, clicca qui: A.S.B.I. Associazione Spina Bifida Italia


Pubblicizza la tua attività Green con Good News, l’unione fa la forza! Clicca qui: Good Promotion

Sostieni l’unico e-magazine dedicato alle buone notizie, con una tua donazione ≈ un € x un sorriso
Caro amico lettore, Good News è un progetto aperto e accetta la collaborazione di chiunque abbia voglia di far circolare buone notizie. Inviaci le tue proposte (articoli, foto e video).
Segreteria Redazione Tel. 0574 442669
Promozione & Pubblicità Tel. 0574 1746090

Scrivi a: buonenotizie@goodnews.ws Inserisci sul tuo sito un link al nostro www.goodnews.ws

GOODNEWS Cerca il Meglio per te

Share This Post