In Umbria il festival dell’acqua ~ Umbria Water Festival 2012

Ai via i lavori per il festival che farà dell’Umbria la capitale mondiale dell’acqua. Si terrà dal 17 al 20 maggio 2012 la prima edizione dell’Umbria Water Festival, il primo festival internazionale dedicato all’acqua come risorsa del pianeta da conoscere e salvaguardare, che sarà diffuso sull’intero territorio regionale del Cuore Verde d’Italia. Ha preso il via nei giorni scorsi con un incontro tra le diverse istituzioni locali, Regione dell’Umbria Assessorati all’Ambiente e alla Cultura, Provincia di Perugia e Provincia di Terni, il percorso che porterà alla realizzazione della prima edizione dell’Umbria Water Festival, prevista tra un anno esatto, dal 17 al 20 maggio 2012. Le istituzioni stesse costituiranno il Comitato Promotore del Festival (sotto forma di associazione pubblica aperta), il cui coordinamento verrà svolto dalla Provincia di Terni, al quale verranno subito invitate a partecipare anche le Camere di Commercio I.A.A. di Perugia e Terni che, attraverso i loro Presidenti, Giorgio Mencaroni ed Enrico

Cipiccia, hanno già espresso un parere favorevole all’iniziativa. Saranno, tuttavia, chiamati a contribuire attivamente all’organizzazione dell’evento anche altri soggetti, pubblici e privati, locali, nazionali e internazionali, in primis l’Università di Perugia, come supporto culturale e scientifico, e l’Unesco che, proprio a Perugia, nella prestigiosa Villa Florenzi, ha collocato la sede del World Water Programme.In particolare, l’evento mira a mettere insieme le tante realtà già esistenti in Umbria che operano nel settore, attuando un programma articolato che, nei quattro giorni del festival, possa coinvolgere l’intero territorio umbro a partire dalle aree più note, legate all’acqua, come la Cascata delle Marmore, il Trasimeno o i corsi d’acqua a cominciare dal fiume Tevere, ma anche quelle meno conosciute dal grande pubblico come le aree termali di Città di Castello, Spello, Parrano e Castel Viscardo, quella geotermica di Castel Giorgio e quelle delle acque minerali. Proprio per mettere in evidenza l’importanza dell’acqua, i suoi molteplici utilizzi, la natura e rendere l’Umbria “Capitale mondiale dell’acqua”, l’evento sarò strutturato in differenti aree tematiche, dallo sport alle energie rinnovabili, dalle Acque Minerali all’area termale – salutistica, dalla metereologia alla convegnistica, dall’irrigazione agli aspetti spirituali e religiosi connessi all’acqua e prevederà attività diverse anche di carattere spettacolare, ideate per grandi e piccoli, per le famiglie come per gli sportivi, per chi è attento all’ambiente e ai consumi o per il “semplice” turista, attraverso le quali tutti possano conoscere, approfondire, scoprire ogni aspetto dell’elemento Acqua. Al via, dunque, con un anno di tempo, i lavori dell’Umbria Water Festival 2012 per costruire fin da subito un programma ricco e complesso, sul quale ancora per un po’ ci sarà, è proprio il caso di dirlo, … Acqua in bocca! Fonte: Umbria Water Festival

Caro amico lettore, Good News è un progetto aperto e accetta la collaborazione di chiunque abbia voglia di far circolare novità positive.Inviaci le tue proposte (articoli, foto e video).

Segreteria Redazione Tel. 0574 442669
Promozione & Pubblicità Tel. 0574 1746090

Sostieni l’unico e-magazine dedicato alle buone notizie, facendo una donazione.

Scrivi a: buonenotizie@goodnews.ws Inserisci sul tuo sito un link al nostro www.goodnews.ws

GOODNEWS Cerca il Meglio per te

^ SHOPPING ^

Good News, good, news, network, positive, uplifting, l’agenzia di buone notizie e ufficio comunicati stampa online di informazione alternativa e positiva, di salute naturale ecoturismo bioedilizia, agricoltura biologica, alimentazione naturale, energie alternative fantascienza, misteri, parapsicologia, lavoro etico, autoaiuto, selfhelp, webreader, sapere.it

Share This Post