Alaska: Un altro “Mostro di Loch Ness” ~ VIDEO

Il mito di Loch Ness emigra in Alaska. Un gruppo di pescatori ha ripreso nel 2009 una animale lungo circa 10 metri, con molteplici protuberanze sul dorso, intanto che si muoveva in mare torvamente nelle acque del golfo. Ecco le incredibili e preoccupanti immagini. Per i residenti della zona, potrebbe essere una varietà di mostro di mare che da molti anni abita i racconti marini del Nord Pacifico. Una specie di trasposizione locale di Nessie, per la prima volta fermata in video . Si tratta di un grande serpente di mare chiamato Cadborosaurus, dal nominativo della zona, la Cadboro Bay, dove per la prima volta è stato scorto. Il filmato ha due anni, ma è stato trasmesso per la prima volta su Discovery Channel: “Le immagini sono autentiche” ha affermato Paul LeBlond, ex capo del Dipartimento di Scienze della Terra e

dell’Oceano dell’Università della British Columbia.Secondo i resoconti e le mitologie, il Cadborosauro è un serpentone di mare del Nord Pacifico: ha un prolungato collo, uncapo simile a quella di un cavallo,  bulbi oculari grandi e protuberanze sulla schiena che si scorgono in acqua come le pinne di uno squalo. Nel 1937 fu scoperta una carcassa nello pancia di una balena. I resti furono trasportati al Provincial Museum, dello stato canadese del Victori. Per gli esperti che lo esaminarono si trattava però di un feto di balena e di non un serpente. La carcassa scomparse inspiegabilmente qualche anno dopo, quindi nessuno è stato in grado di rifare quelle analisi, che tanti hanno messo in dubbio. Non esistendo verifiche sicure della sua esistenza, il Cadborosauro fa parte di diritto alla criptozoologia, la disciplina scientifica che analizza gli animali di cui esistono solo narrazioni vaghe e foto sfuocate. Tale videoclip apparirebbe come la prima reale verifica del fatto che il Cadborosauro non esiste solo nella immaginazione dei pescatori. Secondo alcuni ricercatori, l’oscuro animale potrebbe essere una grande anguilla. Per LeBlond, al contrario, non può che trattarsi di un mammifero o di un serpente.  “ondeggia verso l’alto e verso il basso, su un piano verticale, non verso i fianchi come fanno i pesci,” ha spiegato.

Caro amico lettore, Good News è un progetto aperto e accetta la collaborazione di chiunque abbia voglia di far circolare novità positive.Inviaci le tue proposte (articoli, foto e video).

Segreteria Redazione Tel. 0574 442669
Promozione & Pubblicità Tel. 0574 1746090

Sostieni l’unico e-magazine dedicato alle buone notizie, facendo una donazione.

Scrivi a: buonenotizie@goodnews.ws Inserisci sul tuo sito un link al nostro www.goodnews.ws

GOODNEWS Cerca il Meglio per te

^ SHOPPING ^

Good News, good, news, network, positive, uplifting, l’agenzia di buone notizie e ufficio comunicati stampa online di informazione alternativa e positiva, di salute naturale ecoturismo bioedilizia, agricoltura biologica, alimentazione naturale, energie alternative fantascienza, misteri, parapsicologia, lavoro etico, autoaiuto, selfhelp, webreader, sapere.it,

Share This Post