Home » Recensioni

Audiolibro Gratuito JUNIOR D Edizioni Angolo Manzoni

Inserito da

Dal 29 giugno 2011 il file della lettura integrale dei nuovi testi della collana JUNIOR D sarà scaricabile gratuitamente dal sito del Centro Internazionale del Libro Parlato “A. Sernagiotto” ONLUS. Un audiolibro gratuito, quindi, grazie alla collaborazione con il C.I.L.P. Ma senza abbandonare il libro “cartaceo”. I volumi JUNIOR D presentano particolari caratteristiche studiate per compensare la Dislessia e rafforzare la leggibilità: il font di caratteri EasyReading® ideato da Edizioni Angolo Manzoni, le illustrazioni a colori, il file audio per seguire il testo. La lettura del C.I.L.P. – ora scaricabile gratuitamente – si affianca così alle magistrali interpretetazioni di: Franco Collimato, che ha fatto un

testo teatrale della “Brevissima storia di una bambina e una gatta che volevano vivere aggrappate alla luna”; Simona Massera (italiano); Sonia Llombart Jorba (spagnolo) e Martin Meyes (inglese). I titoli della collana sono tutti scelti con cura per bambini e ragazzi, nell’intento di offrire percorsi di lettura, di riflessione, ma sempre divertendo: ecco Laura Mancinelli, Bernardo Atxaga, il vincitore del Premio Cento 2010 (Gianpietro Scalia), la vincitrice del Premio Arpino 2011 (Francesca Gallo) e altri contemporanei, accanto a Wilde, Andersen, i Grimm, Dumas… Nel fare libri accessibili, abbiamo sempre cercato di agevolare la leggibilità “aggiungendo”, anziché sottraendo: “aggiungendo” illustrazioni a colori di giovani artisti, traduzioni accurate, il CD allegato, una seconda lingua (spagnolo, inglese, francese per la collana poesia e per alcuni JUNIOR D) e soprattutto il carattere ad «alta leggibilità» EasyReading®… talmente «leggibile» che i pannelli del percorso plurisensoriale del Parco del Valentino e del Giardino Roccioso di Torino (Tactile Vision Onlus), realizzati in collaborazione con l’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti, sono stampati in EasyReading®.  Da sempre attenta alla fruibilità dei testi, la Edizioni Angolo Manzoni già nel 1997 ha realizzato la collana CORPO 16 GRANDI CARATTERI (per ipovedenti), dal 2009 edita tutte le pubblicazioni (narrativa, poesia, saggi…) ad «alta leggibilità» e nel 2010 ha realizzato EasyReading®, un font di caratteri mirato alla dislessia, per i volumi della nuova Collana JUNIOR D per bambini e ragazzi, rafforzando la leggibilità con le illustrazioni a colori

e il CDmp3 allegato (prossimamente il file scaricabile). I testi JUNIOR D – visionabili su www.angolomanzoni.it – sono tutti scelti con cura per bambini e ragazzi, nell’intento di riproporre classici come Wilde o Dumas, ma anche di offrire percorsi di lettura, senza controindicazioni. Favole, racconti, classici e narratori conteporanei (come Gianpietro Scalia, vincitore per la sezione Scuola Media del Premio Fondazione CR Cento 2010, con la “Brevissima storia di una bambina e di una gatta che volevano vivere aggrappate alla luna”; Francesca Gallo, vincitrice con “Kahuna” del Premio G. Arpino, Bra). Al massimo è una questione di età, indicata sui volumi, ma non ci sono “scadenze”: nel senso che ad esempio “Nikolasa” è indicato dai 6 anni in poi, ma essendo un testo di Atxaga ed avendo inoltre il testo originale spagnolo si può leggere anche nelle medie, per gli allievi che studiano spagnolo (o al contrario gli studenti di lingua spagnola che imparano l’italiano). Il Font EasyReading® ha ricevuto dall’Associazione Italiana Dislessia parere positivo per le sue specifiche caratteristiche grafiche che sono utili ad agevolare la lettura a chi presenta problematiche di Dislessia. Proprio partendo da questo parere positivo e dalla assoluta novità di tale carattere, il font è stato oggetto di due autonome ricerche: – “Sulle caratteristiche di leggibilità del carattere Easy Reading in alunni dislessici della primaria e della secondaria di I° grado” della dottoressa Christina Bachmann – Psicologa Psicoterapeuta Centro Risorse, Prato (in collaborazione con le dottoresse: Annalisa Lasagni, Centro Risorse; Pamela

Pelagalli, coop. Pane&Rose; Gennj Guglielmini e Carmen Piscitelli, LIDia). La ricerca è stata presentata al X Convegno Internazionale: “Imparare questo è il problema. La dislessia evolutiva vent’anni dopo” (San Marino 2010, Resp. Scientifico il professor Stella), quindi al XIX congresso nazionale AIRIPA (Ivrea 2010): “I Disturbi dell’Apprendimento”. – “Ulteriore sviluppo del questionario sulle caratteristiche di leggibilità del font ‘EasyReading’: confronto tra gradimento del font e abilità di lettura in alunni della primaria”, presentato dalle dottoresse Christina Bachmann, Annalisa Lasagni, Aurora Vestri (Centro Risorse Clinica Formazione e Intervento In Psicologia, AIRIPA Toscana) al Convegno “In classe ho un bambino che…” (Firenze 4-5 febbraio 2011): gli alunni partecipanti alla ricerca (più di 200 soggetti) preferiscono EasyReading® al Times New Roman. Nelle prove di lettura (brano, parole e non parole) in media tutti leggono più velocemente le prove in EasyReading® e nel brano leggono mezza sillaba in più: così la media passa da “sufficiente” a “criterio pienamente raggiunto”.Attualmente è in corso una ricerca sulla leggibilità del carattere presso l’Universita’ di Genova, con il Professor Francesco Benso, Psicologia Fisiologica, Dipartimento di Antropologia sez. Psicologia, e il suo collaboratore dottor Antonio Ferruccio Mercatelli.La presentazione del carattere EasyReading®.  > www.angolomanzoni.it

Caro amico lettore, Good News è un progetto aperto e accetta la collaborazione di chiunque abbia voglia di far circolare novità positive.Inviaci le tue proposte (articoli, foto e video).

Segreteria Redazione Tel. 0574 442669
Promozione & Pubblicità Tel. 0574 1746090

Sostieni l’unico e-magazine dedicato alle buone notizie, facendo una donazione.


Scrivi a: buonenotizie@goodnews.ws Inserisci sul tuo sito un link al nostro www.goodnews.ws

GOODNEWS Cerca il Meglio per te

 

^ SHOPPING ^

Good News, good, news, network, positive, uplifting, l’agenzia di buone notizie e ufficio comunicati stampa online di informazione alternativa e positiva, di salute naturale ecoturismo bioedilizia, agricoltura biologica, alimentazione naturale, energie alternative fantascienza, misteri, parapsicologia, lavoro etico, autoaiuto, selfhelp, webreader, sapere.it,