“Stiamo Bene… Naturalmente”

GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA MEDICINA OMEOPATICA. Gli studi dei medici convenzionati AIOT apriranno le porte l’11 aprile per fornire gratuitamente visite e consulenze a chiunque vorrà avvicinarsi per la prima volta all’omeopatia ed all’omotossicologia o accrescere ulteriormente la propria conoscenza delle medicine complementari. Lunedì 11 nell’ambito del progetto “Stiamo bene… naturalmente!”, realizzato in occasione dei festeggiamenti per la Giornata Internazionale della Medicina Omeopatica, si realizzerà un vero e proprio “porte aperte” durante il quale medici specializzati in omeopatia ed omotossicologia dell’A.I.O.T. apriranno i propri studi per fornire consulenze e visite gratuite ai pazienti interessati.La Giornata internazionale della medicina omeopatica è un’iniziativa promossa annualmente dalla LMHI, Liga Medicorum Homeopatica Internationalis, il più antico ed autorevole organismo mondiale nel campo dell’omeopatia, creata a Rotterdam nel 1925. Anche quest’anno A.I.O.T. – Associazione Medica Italiana di Omotossicologia, grazie al sostegno di GUNA S.p.a., ha realizzato il progetto “Stiamo bene… naturalmente!”. “Stiamo bene… naturalmente!” vuol essere un momento di incontro con il pubblico, un dialogo con i cittadini sull’offerta di soluzioni terapeutiche efficaci e prive di effetti secondari indesiderati, secondo principi che sono in armonia con la natura e che agiscono a supporto delle funzioni fisiologiche di difesa

dell’organismo rendendo l’uomo protagonista della sua guarigione e del suo benessere in generale. È on-line un apposito spazio web (giornataomeopatia.it) in cui è accessibile mediante motore di ricerca l’elenco dei medici aderenti, ed è attivo un numero verde – 800/385014 – per indirizzare chi ne farà richiesta agli studi medici territorialmente più prossimi. Mai come in questi ultimi anni un numero considerevole di cittadini si è dimostrato sensibile alla proposta medica “non convenzionale”: secondo l’ultimo rapporto Eurispes sono circa 11 milioni – pari al 18,5% – gli italiani che nel hanno optato per le medicine ‘non convenzionali’. Avvicinare queste fasce crescenti di popolazione è un modo concreto per superare l’embargo informativo e la discriminazione esistente nei confronti delle medicine complementari, che rappresentano un modello innovativo ed efficace di cura. A.I.O.T. è l’associazione medica più importante a livello nazionale nel campo della Medicina Omeopatica ed è impegnata in particolare nella ricerca e nella formazione nel campo della Medicina Biologica, contribuendo sino ad oggi alla formazione di oltre 15000 medici e 5000 farmacisti italiani. GUNA S.p.a. è la più importante azienda italiana nel settore della produzione e distribuzione di farmaci omeopatici. Ha sede a Milano nel suggestivo stabilimento di via Palmanova, il più moderno al mondo per la ricerca scientifica e produzione di medicinali biologici. Fonte: Accademia di Medicina Biologica

Caro amico lettore, Good News è un progetto aperto e accetta la collaborazione di chiunque abbia voglia di far circolare novità positive.

Inviaci le tue proposte (articoli, vignette, foto e video divertenti).

Sostieni l’unico e-magazine dedicato alle buone notizie, facendo una donazione.


Scrivi a: buonenotizie@goodnews.ws Inserisci sul tuo sito un link al nostro www.goodnews.ws

GOODNEWS Cerca il Meglio per te

 

^ SHOPPING ^

Good News, good, news, network, positive, uplifting, l’agenzia di buone notizie e ufficio comunicati stampa online di informazione alternativa e positiva, di salute naturale ecoturismo bioedilizia, agricoltura biologica, alimentazione naturale, energie alternative fantascienza, misteri, parapsicologia, lavoro etico, autoaiuto, selfhelp, webreader, sapere.it,

Share This Post