Teatro Buffo cerca attori/attrici da inserire nel laboratorio teatrale con persone con disabilità

Promosso dalla cooperativa Spes Contra Spem e condotto da Metamorfosi Teatro. Stiamo cercando a Roma attrici/attori da inserire in un laboratorio teatrale con persone disabili. E’previsto l’inserimento nello spettacolo L’attesa e la partecipazione al prossimo spettacolo. La partecipazione è gratuita e volontaria (non è previsto compenso). Il laboratorio si svolge il venerdì dalle 10 alle 12 in zona Nuovo Salario. Si richiede esperienza teatrale. Si chiede una partecipazione costante almeno fino a giugno 2011 e la

disponibilità a partecipare allo spettacolo in orari differenti da quello di laboratorio.  E’ previsto un colloquio preliminare e la partecipazione ad una giornata di laboratorio. Per info: Suzana Zlatkovic,  tel 320-9347656.  – La storia di Teatro Buffo. Il laboratorio teatrale Teatro Buffo nasce nel mese di maggio 2007, come risposta efficace alle esigenze di integrazione, socializzazione e divertimento al di fuori dello spazio domestico, emerse dall’esperienza di servizio alle persone disabili nelle case famiglia gestite dalla cooperativa. Nel progetto vengono coinvolte le case-famiglia Casablu e Casa Salvatore, gestite da Spes contra spem, e Sei come Sei, gestita dalla cooperativa Perla, una realtà nata nel 2007, come nuova iniziativa di cooperazione promossa da Spes contra Spem. Al laboratorio partecipano quindi sei persone, abitanti nelle case, tre operatori dai quali vengono accompagnati, con l’aggiunta di un operatore e due attori volontari. Il gruppo è diretto da Davide Marzattinocci (attore, regista e teatroterapista) e coordinato da un responsabile. Tutte le persone partecipanti sono parte attiva e integrante del gruppo teatrale. Il teatro si propone come il mezzo attraverso il quale i partecipanti sperimentano la possibilità di sciogliere le proprie tensioni e superare le proprie inibizioni, divertendosi e vivendo le emozioni dell’esperienza teatrale; dalla creazione di una storia, alle prove fino alla rappresentazione per un pubblico. Davide Marzattinocci.

Caro amico lettore, Good News è un progetto aperto e accetta la collaborazione  di chiunque abbia voglia di far circolare novità positive.


Inviaci le tue proposte (articoli, vignette, foto e video divertenti).

Sostieni l’unico e-magazine dedicato alle buone notizie, fai una donazione

Scrivi a: buonenotizie@goodnews.ws
Inserisci sul tuo sito un link al nostro www.goodnews.ws

GOODNEWS Cerca il Meglio per te

^ SHOPPING ^

Good News l’agenzia di buone notizie e ufficio comunicati stampa online di informazione alternativa e positiva, di salute naturale ecoturismo bioedilizia, agricoltura biologica, alimentazione naturale, energie alternative fantascienza, misteri, parapsicologia, lavoro etico, autoaiuto, selfhelp, webreader, sapere.it

Share This Post