Home » Buone Notizie

Sviluppo del Fotovoltaico a concentrazione in Italia

Inserito da

The Sun Emits an M5.9 Solar Flare

CONVERT ITALIA SIGLA UN ACCORDO CON LA STATUNITENSE SOLARIA PER LO  SVILUPPO DEL FOTOVOLTAICO A CONCENTRAZIONE IN ITALIA. Il progetto prevede lo studio, la realizzazione e l’installazione di un sistema fotovoltaico a concentrazione pilota presso l’impianto di Tuscania (VT)  – Convert  Italia S.p.A., società attiva  nella realizzazione di sistemi  fotovoltaici  e  per  l’efficientamento  energetico  a  livello  industriale, e  Solaria  Corporation, società  californiana  con  sede  anche  in  Europa,  all’avanguardia                nella   produzione       di  pannelli  fotovoltaici ad alta efficienza, hanno sottoscritto un accordo di              collaborazione per lo studio, lo sviluppo e l’installazione futura in Italia di sistemi fotovoltaici con tecnologia a concentrazione.  L’accordo     prevede     una    prima    fase   per   la  realizzazione     di  una    versione     speciale dell’inseguitore    monoassiale      MX1     prodotto    da   Convert    Italia  in  compatibilità    con    le caratteristiche    dei   moduli    forniti da   Solaria,   sia   nella   parte     ingegneristica      che    di monitoraggio  e  controllo       del   sistema; e  una  seconda –  in  parallelo  e  di supporto  alla prima –  nella quale verrà realizzata l’installazione, da parte di Convert  Italia, di un primo impianto pilota presso Tuscania, in provincia di Viterbo. L’impianto  pilota sarà operativo  entro  l’estate.  I piani industriali prevedono  nel corso  del 2011 la vendita di circa 20 MW di pannelli che utilizzano questa tecnologia. Il vantaggio della tecnologia a concentrazione  rispetto ai tradizionali moduli fotovoltaici è legato    ad  un   miglioramento      del   rapporto    costo/beneficio.     A   parità   di  prestazioni,    la  tecnologia a concentrazione consente infatti di ridurre sensibilmente la quantità del silicio presente nel modulo.  Le  diverse  fasi  di  ingegnerizzazione  del  sistema,  l’installazione  e il  monitoraggio  dello stesso  presso  gli  impianti  saranno  seguite  dalla  divisione  Ricerca&Sviluppo  di  Convert Italia in stretta collaborazione con l’equivalente gruppo di lavoro di Solaria. “Questo  accordo  rappresenta  un  importate  impulso  per  la  nostra  strategia  di crescita  e  sviluppo:  grazie  alla  collaborazione  con  Solaria  saremo  in  grado,  per  primi  nel  nostro mercato,  di     integrare     una   innovativa    tecnologia     di  inseguimento    con   pannelli   solari particolarmente  performanti dando vita ad  una soluzione  integrata altamente competitiva nel mercato del fotovoltaico, un deciso passo in avanti verso il raggiungimento della grid parity.” ha dichiarato Giuseppe Moro, CEO di Convert Italia. A proposito di Convert Italia; Convert Italia S.p.A. è una società italiana, fondata nel 1981, che opera in tre aree: impiantistica industriale, energia    fotovoltaica,  efficienza  energetica.  La  società  ha  capitalizzato  nell’energia  da  fonti  rinnovabili  e  nell’efficienza   energetica     il proprio   patrimonio  di    competenze  industriali      e  ingegneristiche     ottenendo dall’Autorità   per   l’Energia  Elettrica e  il Gas  lo  status  di  Energy  Service  Company  (ESCO).  Il capitale          di  Convert    Italia e`  ripartito  tra  gli  imprenditori  che l’hanno  fondata,  attualmente      operativi  in  azienda,  e    il management. Convert  Italia, conta 30 dipendenti            e 10 milioni di fatturato nel 2009, con ricavi per 30 milioni  di euro alla data del 30 giugno 2010. La sede legale è in Roma e la produzione ha base a Pomezia (Roma).  A proposito di Solaria; Solaria  Corp.  progetta,  realizza  e  commercializza  moduli fotovoltaici  con  tecnologia  al  silicio  per  general contractor e utilities. I moduli Solaria, basati su una tecnologia brevettata low-cost, eguagliano performance, struttura  e  forma  dei  tradizionali  pannelli  fotovoltaici  garantendo  prestazioni  affidabili.  Solaria  ha  sede  in California e uffici in Germania. Convert Italia;  Energy & Power since 1981  L’AZIENDA  Convert  Italia è una società italiana, fondata nel 1981, che opera in tre aree: impiantistica  industriale, energia fotovoltaica, efficienza energetica. Nata come società di impiantistica  per  la  realizzazione di sistemi industriali complessi, poi specializzata  nella produzione di apparati, quadri e sistemi in container per l’alimentazione privilegiata,  Convert     Italia  ha    capitalizzato     nell’energia     da    fonti   rinnovabili     e nell’efficienza     energetica      il   proprio    patrimonio     di   competenze         industriali    e  ingegneristiche. La  capacità  di  progettare  e    realizzare  sistemi  integrati  ha   permesso  a  Convert       Italia  di ottenere  dall’Autorità  per  l’Energia  Elettrica  e  il  Gas  lo  status  di  Energy  Service  Company  (ESCO). Questo  le  ha  permesso  di        proporsi a clienti  privati e  pubblici come  interlocutore unico  in  grado   di  gestire  in modo    completo    progetti  di  efficientamento    e  produzione     di energia da fonti rinnovabili.  La qualità dei servizi realizzati da Convert Italia è certificata ISO 9001-2008. Convert Italia conta  30 dipendenti e 10 milioni di fatturato nel 2009 con ricavi per 30 milioni di euro al 30 giugno 2010; ha la sede legale a Roma e stabilimenti produttivi a           Pomezia.  L’ATTIVITA’  Convert  Italia progetta e realizza sistemi integrati e prodotti per la generazione e l’uso efficiente dell’energia: • grandi impianti per  la  produzione di energia fotovoltaica che servono  imprese  e consorzi industriali;  • sistemi  che   assicurano     la  continuità   nell’erogazione    di  energia   elettrica  per   impianti industriali e apparati di telecomunicazioni;  • impianti di generazione ibrida e da fonti rinnovabili;  • prodotti e soluzioni che massimizzano la resa degli impianti fotovoltaici (p.e., un innovativo inseguitore solare modulare a singolo asse orizzontale);  • soluzioni   che   incrementano      l’efficienza  nell’uso   dell’energia   da   parte   delle  imprese industriali e delle amministrazioni pubbliche. I progetti di Convert  Italia comprendono consulenza tecnologica,            amministrativa, finanziaria e assicurativa e sono consegnati al cliente        con una formula “chiavi in mano” FOTOVOLTAICO Convert    progetta,   realizza   e  gestisce    impianti   fotovoltaici  di grandi   dimensioni     (parchi fotovoltaici   – da   1MWp      e  oltre)  e  impianti   specificatamente      pensati   per  le  esigenze energetiche di piccole e medie imprese e privati.  L’attività  di  Convert  Italia nel  campo    delle  energie    rinnovabili  ha  ricevuto   un’importante accelerazione  attraverso  il brevetto  dell’Inseguitore       Fotovoltaico  modulare  a singolo  asse, un  sistema  di  pannelli fotovoltaici  interamente  ideato  e  prodotto  in  Italia, che  permette  di aumentare      i rendimenti     dei  campi    solari  fino  al  26%    rispetto   ad   un   impianto   fisso (dipendendo dal tipo di pannelli e dalle caratteristiche del terreno). Questa tecnologia è  alla  base di alcuni  impianti fotovoltaici  progettati e  realizzati presso  il territorio  del comune  di Tuscania  (Viterbo  –  circa  1  MWp), il territorio  del comune  di Cori (Latina  –  circa 1  MWp).  Sono  in  fase  realizzativa  progetti  per  10   MW  complessivi  nelle regioni  Marche, Lazio, Puglia e  Sicilia, ed  in fase  autorizzativa e/o  di sviluppo  progetti per ulteriori 25 MWp. La  divisione  Ricerca   e  Sviluppo  di  Convert     Italia studia e  progetta   apparati  e  sistemi innovativi     per    diverse      applicazioni     testando      nuove     soluzioni     energetiche, dall’immagazzinamento dell’energia come  nelle applicazioni “freewheel” alle  nuove batterie, dalle fuel cell alle nuove frontiere della ricerca, per far fronte alle necessità di energia pulita di nuova generazione.  I PRODOTTI Convert Italia S.p.A. ha concentrato i propri sforzi di Ricerca & Sviluppo nel secondo settore, ideando     e  brevettando     l’inseguitore  modulare     a   singolo   asse    “MX1”,    l’inseguitore monoassiale     a  concentrazione     “MXAG”    ed   il sistema   di  monitoraggio    e  controllo  “PV SUPERVISOR”.  L’inseguitore consiste in una serie di pannelli fotovoltaici assemblati su una struttura mobile in  grado  di  ruotare  in  modo  da  seguire  l’andamento  del  sole  nel  corso  della giornata  e garantire così un irraggiamento ottimale. Inseguitore fotovoltaico “MX1” – Modulare a singolo Asse L’inseguitore   “MX1”    realizza   la  soluzione    più  vantaggiosa     ed   il  migliore   rapporto prezzo/prestazioni  per  grandi  impianti  a  terra  con  pannelli  fotovoltaici  da  1  a  20  kWp.  Il prodotto si basa sulla movimentazione dei moduli su un unico asse NORD-SUD e, attraverso la  sua  centrale   di  controllo, insegue   automaticamente      il movimento    Est/Ovest   del  sole durante il giorno controllando e correggendo la possibilità di ombreggiamento di una stringa di pannelli ai danni di quelle adiacenti.  Inseguitore fotovoltaico monoassiale a concentrazione “MXAG” ad “Ali di Gabbiano” La tecnologia ad inseguimento con concentratori piani ad Ali di Gabbiano si presenta come l’evoluzione   del  precedente     inseguitore   Mx1   a  singolo   asse   semplice  e  permette    un guadagno fino al 45% utilizzando una superficie lorda di 5 ha, rispetto ad un impianto fisso. Rispetto  ai tradizionali  pannelli fissi, l’inseguitore  fotovoltaico  riesce  a  posizionarsi sempre alla giusta angolazione rispetto al sole e quindi a produrre una quantità di energia maggiore di  circa  il 20%.   Inoltre il movimento     su  un  singolo   asse  permette    di ridurre  in  modo consistente l’occupazione dello spazio con una diminuzione che raggiunge il 50% rispetto ai sistemi fotovoltaici a doppio asse.     Il ridotto numero di parti in movimento rende l’inseguitore fotovoltaico  più  affidabile  e  riduce  la  necessità  di  interventi di  manutenzione  e  riparazione oltre  ad  aumentare  il periodo  di esercizio  che  è stimato  in circa 35  anni.  Il  movimento  dei pannelli è regolato da uno speciale software, progettato e sviluppato da Convert Italia, Sistema di monitoraggio e controllo per impianti fotovoltaici “PV SUPERVISOR” Consente il monitoraggio da remoto in tempo reale del funzionamento di qualsiasi tipologia e dimensione di impianto fotovoltaico. Il sistema dialoga con tutti gli apparati in campo ed è in grado di calcolare in tempo reale anche la redditività economica dell’impianto. Per ulteriori informazioni: Luca Zacchi –    Convert Italia Annalisa Belotti Twister communications group

Promuovi la tua attività Green con Good News, per un mondo più verde! Clicca qui: ECO partners

Sostieni l’unico e-magazine dedicato alle buone notizie, con una tua donazione ≈ un € x un sorriso
Redazione & Pubblicità Tel. 380 2664166 Scrivi a: goodnews@goodnews.ws

Futuro Verde: la Casa Ecologica con Bioedilizia e Energie Alternative

Come depurare l’acqua del rubinetto risparmiando soldi e guadagnando salute