Arriva Magistep, la scarpa che cresce

Grazie ad un rivoluzionario meccanismo brevettato, Magistep è in grado di allungarsi fino a tre numeri, crescendo con il piede del bambino. Realizzata con materiali naturali, anallergici e riciclabili, Magistep aiuta a rispettare l’ambiente in quanto la sua tecnologia contribuisce a far diminuire la produzione di rifiuti. Arriva sul mercato nazionale ed internazionale una

scarpa assolutamente rivoluzionaria. Nata da un’idea del Calzaturificio Regoli, azienda artigianale della provincia di Grosseto, Magistep è la prima scarpa al mondo che si allunga per crescere assieme al piede del bambino che la indossa. E’ infatti una scarpa pensata per i bambini dai 2 a 6 anni di età, che può allungarsi fino a tre numeri grazie ad una tecnologia brevettata: un meccanismo di spinta in nylon alloggiato all’interno della suola, sotto il tallone, permette alla scarpina di allungarsi per seguire la crescita del piede del bambino. Il plantare, anch’esso brevettato, è progettato per assecondare il corretto sviluppo del piede al fine di prevenire l’insorgere di difetti posturali. Magistep è

soprattutto amica dell’ambiente e delle famiglie: è realizzata con materiali naturali, anallergici e riciclabili al 100%, e grazie alla sua tecnologia aiuta a diminuire la produzione di rifiuti, cioè le scarpe non più utilizzabili perchè ormai troppo strette per il bambino. Contribuisce inoltre al bilancio familiare, in quanto permette di ridurre il numero degli acquisti di scarpine e, conseguentemente, la spesa per le stesse. Tutto grazie a materie prime e a una tecnologia brevettata interamente Made in Italy.  La tecnologia di Magistep è stata sviluppata con la consulenza di Aequocenter (Centro studi e ricerche sulla posturologia) e del professor Gazzabin dell’Università di Siena. Grazie al loro contributo, Magistep è a pieno titolo una scarpa preventiva, ovvero ergonomicamente progettata per sostenere e migliorare il passo e l’andatura del bimbo.  Ufficio stampa Magistep:  Alessandro Tibaldeschi

Caro amico lettore, questo è un progetto aperto e accetta la collaborazione di chiunque abbia voglia di far circolare positività…
Inviaci le tue proposte (articoli, vignette, foto e video divertenti) e troverai una porta aperta dove far circolare le tue idee…POSITIVE!
Sostieni e diffondi l’unico e-magazine dedicato alle buone notizie e sorrisi!Scrivi a: buonenotizie@goodnews.ws
Inserisci sul tuo sito un link al nostro www.goodnews.ws

GOOD NEWS Cerca il Meglio per te

^ SHOPPING ^

Share This Post