Home » Buone Notizie

Insistente come il Sole che sorge

Inserito da

La capanna indiana è illuminata da un falò che sorge al centro.

Tre stregoni (Insistente come il sole che sorge, Incredibile come la folgore che non tocca terra, Seduto sotto un albero a meditare), sono seduti attorno al fuoco e fumano in silenzio il grande calumet della pace. E qualcuno inizia a parlare.

INCREDIBILE COME LA FOLGORE CHE NON TOCCA TERRA: “Ti ringrazio immensamente di avermi invitato “Insistente come il sole che sorge” è sempre un piacere ritrovare i vecchi amici, ero molto impegnato ed ho cavalcato sette giorni e sette notti per arrivare urgentemente alla tua tribù. Dunque qual’è il problema? una guerra? una carestia?”.

INSISTENTE COME IL SOLE CHE SORGE: “Incredibile come la folgore che non tocca terra”, grazie di essere venuto nonostante i tuoi tanti impegni, è per me una grande gioia rivedere il tuo amato volto. Tranquillìzzati, nessuna guerra, nessuna carestia, volevo solo parlarvi di amore, ho conosciuto una squaw, provo un grande trasporto per lei e.”. INCREDIBILE COME LA FOLGORE CHE NON TOCCA TERRA:

“Cosa!!! ci hai fatto viaggiare per giorni e giorni per parlarci dell’attrazione che provi per una squaw?

ero impegnatissimo, sono settimane che non piove nel mio territorio ed io ero dedito alla danza della pioggia. Secondo me devi essere impazzito!”. SEDUTO SOTTO UN ALBERO A MEDITARE.:

Non e’ impazzito e’ innamorato. Perchè dobbiamo solo vederci in occasioni di sciagure? Non e’ forse piu bello vederci per parlare di cose che scaldano l’anima? Esterna il tuo pensiero piu profondo.

INSISTENTE COME IL SOLE CHE SORGE: “Ho bisogno della vostra saggezza miei vecchi amici. Come sapete, non importa da dove uno parte, ma importa dove è diretto e si può fare opera di trascendenza anche parlando di una cosa semplice come la relazione fra un uomo e una donna. Vengo alla questione che mi assilla e che non mi fa dormire. La squaw ha un nome, si chiama “Bella anche nella tempesta”, il punto è che mi fa sentire come non mi sono mai sentito. Ella adora i lati della mia personalità che le mie precedenti squaw odiavano, per esempio, mi reputavano egocentrico ed eccessivamente sicuro di me. Questa cosa mi disorienta, un altra cosa che mi disturba molto è che non si fida di me, nonostante non abbia detto o fatto niente per meritarmi la sua sfiducia. Alcuni amici che la conoscono da molto tempo mi avevano sconsigliato dall’interessarmi a lei, specificando che non è una persona cattiva, ma sofferente e con la sua sofferenza avrebbe fatto stare male anche me. Naturalmente non sono stato a sentire i loro consigli, mi è entrata nell’anima e non penso che a lei.”

INCREDIBILE COME LA FOLGORE CHE NON TOCCA TERRA“:

Chi non soffre nella vita? E se una Squaw soffre più delle altre ha bisogno dell’amore di un uomo che ne è pieno, uno che è sicuro di sè, uno che non ha paura di soffrire, uno come te caro amico. Per quanto riguarda la fiducia, sono d’accordo con lei e se nel tuo messaggio avessi specificato lo scopo di questa riunione magari avrei corso un po meno per arrivare, sei troppo furbo caro amico. Sorrido al vecchio cuore di “Insistente come il sole che sorge” che batte ancora oggi, nonostante le avversità della vita e le ferite non ancora perfettamente guarite. Sono curioso di conoscerla, Ho parlato! AUGH”.  SEDUTO SOTTO UN ALBERO A MEDITARE: “Cosa aggiungere alla saggezza di “Incredibile come la folgore che non tocca terra?” Nonostante io sia il piu vecchio e considerato il piu saggio fra noi, forse in realtà non sono cosi saggio e se io fossi l’amico innamorato, non avrei nemmeno indetto questa riunione, ma avrei passato volentieri il mio tempo con “Bella anche nella tempesta”. Un Guerriero Apache un giorno disse … Grande Spirito, preservami dal giudicare un uomo non prima di aver percorso un miglio nei suoi mocassini … c’è anche un proverbio Sioux che dice … Lungo il cammino della vostra vita fate in modo di non privare gli altri della felicità evitate di dare dispiaceri ai vostri simili ma, al contrario, vedete di procurare loro gioia ogni volta che potete! … Ti ricordo anche il nostro codice etico: la sofferenza di qualcuno è la sofferenza di tutti, la gioia di uno è la gioia di tutti … Sono curioso di conoscerla, ho parlato! AUGH”.  “Ho sognato … che freddo in questa grotta. Che strano sogno … i miei antenati, i loro grandi spiriti mi sono venuti in soccorso per chiarire i miei dubbi e i miei pensieri ansiosi. Mi dispiace amico orso che giaci morto su di me, ma stanotte volevi la mia vita e sono stato costretto a prendere la tua. Adesso mi scalderò con la tua pelliccia. Grazie al sogno ho capito perchè “Bella anche nella tempesta” mi turba cosi tanto e perchè oltre a provare questo grande trasporto, ho così tanta paura. La ragione è la guerra che io sto combattendo e non so se ne uscirò vincitore, non voglio farla soffrire, non voglio causarle altro dolore. Non era nei miei piani innamorarmi.  Prima volevo vincere la mia battaglia e dopo avrei pensato all’amore, ma è successo! Piove cosi raramente amore e quando succede dobbiamo farci bagnare, perchè è un dono del cielo. Voglio con tutto me stesso ringraziare gli spiriti dei miei antenati e per farlo canterò la Preghiera del grande capo Yellow Hark.

“Oh Grande Spirito, la cui voce sento nei venti ed il cui respiro da vita a tutto il mondo, ascoltami! Vengo davanti a Te, uno dei tuoi tanti figli. Sono piccolo e debole, ho bisogno della tua forza e della tua saggezza. Lasciami camminare tra le cose belle, e fà che i miei occhi ammirino il tramonto rosso e oro. Fà che le mie mani rispettino tutto ciò che hai creato, e le mie orecchie siano acute nell’udire la tua voce. Fammi saggio, così che io conosca le cose che hai insegnato al mio popolo, le lezioni che hai nascosto in ogni foglia, in ogni roccia. Cerco forza, non per essere superiore ai miei fratelli, ma per essere abile a combattere il mio più grande nemico: me stesso! Fà che io sia sempre pronto a venire a te, con mani pulite e occhi dritti, così che quando la mia vita svanirà come luce al tramonto, il mio spirito possa venire a te senza vergogna”. “Tunkbashila, hoye wainkte. Namabon yelo! Maka sitomniyan Hoye wainkte. Mitakuye obwaniktelo. Epelo.” Tehila it a “Bella anche nella tempesta”. INSISTENTE COME IL SOLE CHE SORGE ha parlato! AUGH.  Traduzione: “Padre ti mando una voce. Ascoltami! Stò mandandoti una voce per tutto l’Universo. Vivrò insieme a tutte le mie relazioni, è questo che stò dicendo !”   Nel vento rimarrà la nostra voce. (Preghiera Lakota) Ti amo tanto “Bella anche nella tempesta”.


Pubblicizza la tua attività Green con Good News, l’unione fa la forza! Clicca qui: ECO partners

Sostieni l’unico e-magazine dedicato alle buone notizie, con una tua donazione ≈ un € x un sorriso
Caro amico lettore, Good News è un progetto aperto e accetta la collaborazione di chiunque abbia voglia di far circolare buone notizie. Inviaci le tue proposte (articoli, foto e video).
Segreteria Redazione Tel. 0574 442669
Promozione & Pubblicità Tel. 0574 1746090

Scrivi a: buonenotizie@goodnews.ws Inserisci sul tuo sito un link al nostro www.goodnews.ws

Con Sorgenia sei libero di scegliere l’energia pulita! …e per 24 mesi il prezzo dell’energia può solo scendere. Scopri Libero 24!

Gas&Luce per la tua Attività sono più convenienti online con Edison!