Home » AutoMiglioramento

Abbracciare un Albero fa bene alle neo-Mamme

Inserito da

MAMME EQUILIBRATE SI DIVENTA… ABBRACCIANDO UN ALBERO. Per prevenire la depressione post partum il Comune di San Casciano sperimenta una tecnica orientale sulle giovani neomamme. L’iniziativa si terrà a Cerbaia, tra il centro sociale e alcune zone di campagna circostante. Abbracciare gli alberi fa bene allo spirito e all’istinto materno, aiuta le neomamme a

ritrovare l’equilibrio interiore, a recuperare la dimensione del sé femminile, ad essere genitori migliori, più armonici, per i propri figli. Pini, cipressi, ulivi e querce: gli alberi del Chianti diventano tutor ‘naturali’ a sostegno delle mamme, in cerca di energia e dello spazio di donna perduti dopo l’esperienza di rinascita fatta insieme al proprio piccolo. Il Comune di San Casciano prende in prestito una antica tecnica orientale e la applica in forma sperimentale alle mamme appena nate, in una porzione della campagna di Cerbaia. “Luna nuova”, unica esperienza in Italia, è il titolo del ciclo di otto incontri, promosso e organizzato dall’assessorato alla Pubblica Istruzione, che si terrà gratuitamente tra maggio e giugno a Cerbaia, presso il Centro sociale e alcune aree della campagna circostante. Prevenire le classiche depressioni post partum, orientare e supportare le donne travolte dal vortice della maternità, aiutarle ad affrontare difficoltà, sciogliere dubbi e incertezze legate all’esperienza della gestione del bimbo soprattutto nei primi mesi di vita sono alcuni degli obiettivi dell’iniziativa, Insieme al figlio nasce anche la madre, chiamata ad assumere un ruolo che determinerà il corso di tutta la sua vita. “A queste donne – dichiara la psicopedagogista Marzia Gentilini che condurrà gli incontri in veste di facilitatrice – , giovani mamme alla prima esperienza, si rivolge il nostro percorso di ricerca naturale che si avvale di vari strumenti tra cui il dialogo, il confronto, l’ascolto e l’abbraccio nei confronti dell’albero per indicare loro la collocazione più

giusta dell’essere mamma. Un percorso che non ha nulla a che fare con l’ambito sanitario o lo psicoterapeutico ma che semplicemente si propone di far ritrovare alla donna il proprio equilibrio interiore, aspetto fondamentale per la gestione del figlio”. “Abbracciare un albero – prosegue la psicopedagogista – significa stabilire un contatto con l’origine della terra, una fonte generatrice di energia che può essere paragonata a quella della donna mentre dà alla luce una nuova creatura. L’incontro con l’albero è l’incontro con l’ambiente. Generare è come rinascere”. Gli incontri settimanali saranno in parte collettivi con i propri neonati, in parte individuali e si terranno ogni martedì dalle 11 alle 12 presso il centro sociale di Cerbaia. Info: 055 8256269. fonte:  Comune di San Casciano    met.provincia.fi.it

Caro amico lettore,
questo è un progetto aperto e accetta la collaborazione di chiunque abbia voglia di far circolare positività…
Inviaci le tue proposte (articoli, vignette, foto e video divertenti) e troverai una porta aperta dove far circolare le tue idee…POSITIVE!
Sostieni e diffondi l’unico e-magazine dedicato alle buone notizie e sorrisi!Scrivi a: buonenotizie@goodnews.ws
Inserisci sul tuo sito un link al nostro www.goodnews.ws

GOODNEWS Cerca il Meglio per te

^ SHOPPING ^