Le isole Pulsar saranno presentate al SEP 2010 di Padova

La tecnologia KGN al SEP 2010 di Padova.  KGN srl, azienda leader nello sviluppo di sistemi integrati per la gestione dei rifiuti, sarà presente alla Fiera di Padova in occasione del SEP 2010, dal 21 al 24 Aprile. Giovedì 22 Aprile presenterà il sistema automatizzato per la raccolta rifiuti che aiuterà a ridurre i costi per le Amministrazioni locali e l’impatto ambientale.KGN srl, presso lo stand A38 nel padiglione 5 della Fiera di Padova, in occasione del SEP 2010 presenterà i suoi prodotti più innovativi e le tecnologie più avanzate per gestire i rifiuti in modo ottimale garantendo il massimo rispetto per l’ambiente.Tra gli altri sarà presentato un sistema di aree ecologiche attrezzate per la raccolta dei rifiuti basato su Komp@ct-P, il press container a gestione informatizzata per il conferimento di rifiuti in modo differenziato.Il sistema basato su tecnologia KGN, è stato inserito da Etra all’interno di un progetto per la raccolta differenziata sull’Altopiano di Asiago. Grazie al sistema di pesatura e identificazione e a quello di controllo degli accessi del press container Komp@ct-P, consente di gestire i rifiuti in modo ottimale e permette ai cittadini coinvolti di trarre grossi benefici.Il press container Komp@ct-P, grazie alla presenza di una pressa al suo interno, potrà

contenere un grosso quantitativo di rifiuti, mentre la carta trasponder, che individuerà univocamente ciascun utente, garantirà la comodità di utilizzo e il monitoraggio dei conferimenti.Queste caratteristiche si tramuteranno, come detto, in benefici: si ridurranno i costi della raccolta rifiuti, in quanto i press container potranno contenerne molti di più, dilatando così gli intervalli di tempo per la loro raccolta da parte dei mezzi.L’ambiente, poi, sarà salvaguardato poichè la diminuzione della circolazione dei mezzi per la raccolta rifiuti porterà alla riduzione delle emissioni di anidride carbonica nell’atmosfera. Il sistema sarà presentato nella giornata di giovedì 22 Aprile presso lo stand KGN (stand A38 – padiglione 5).  – KGN presenterà Codex RSU al SEP 2010 di Padova. KGN srl sarà presente alla Fiera di Padova in occasione del SEP 2010, dal 21 al 24 Aprile. Tra gli innovativi prodotti che verranno presentati presso il padiglione 5 – stand A38 ci saranno software e hardware per la gestione informatizzata dei rifiuti Codex RSU e Omega ITS. KGN srl, azienda vicentina leader nel settore dello sviluppo di sistemi integrati per la gestione dei rifiuti sarà protagonista dell’edizione 2010 del SEP, System for Environmental Projects alla Fiera di Padova dal 21 al 24 Aprile 2010. Presso lo stand A38 nel padiglione 5, KGN presenterà i suoi prodotti più innovativi e le tecnologie più avanzate, progettate per rendere il Pianeta un posto migliore. In occasione della Fiera saranno presentati sistemi innovativi per la gestione integrata dei

rifiuti. Tra questi, un sistema di controllo accessi negli ecocentri con identificazione univoca, i sistemi Omega ITS per l’identificazione e la pesatura sui mezzi di raccolta e Codex RSU, il software web-based per la gestione dei dati sulla raccolta rifiuti. Codex RSU è l’ultimo tassello che KGN ha sviluppato nel campo delle soluzioni informatiche per la gestione dei rifiuti solidi urbani e il loro monitoraggio. È un innovativo gestionale che risponde alle più recenti disposizioni nazionali e comunitarie per l’applicazione della tariffa e consente l’acquisizione dei dati da remoto, il monitoraggio del servizio di raccolta, l’elaborazione degli svuotamenti per l’applicazione della tariffa, la gestione di “sportelli utente”, lo svolgimento di analisi statistiche aggregate e puntuali e la consultazione della posizione “rifiuti” da parte dei singoli utenti. Omega ITS è invece una nuova apparecchiatura che può essere installata a bordo dei mezzi di raccolta e che è configurabile in funzione delle caratteristiche del servizio e del territorio. È composta da un sistema di pesatura, uno di identificazione dei transponder, un computer di bordo per la gestione dei dati con trasmissione gps/gprs o radio dei dati.Permette di gestire le informazioni relative allo stato di manutenzione del contenitore, le anomalie funzionali e logistiche del servizio, i dati dell’automezzo (consumi, km percorsi, ecc.) e i percorsi e posizionamenti dei mezzi grazie al GPS. Questi sistemi garantiscono la gestione pratica della raccolta rifiuti, permettendo alle Amministrazioni di ottimizzare i costi e di fornire un servizio puntuale ai cittadini. Alessandro Tibaldeschi Ufficio stampa: Press Play

Caro amico lettore,
questo è un progetto aperto e accetta la collaborazione di chiunque abbia voglia di far circolare positività…
Inviaci le tue proposte (articoli, vignette, foto e video divertenti) e troverai una porta aperta dove far circolare le tue idee…POSITIVE!
Sostieni e diffondi l’unico e-magazine dedicato alle buone notizie e sorrisi!Scrivi a: buonenotizie@goodnews.ws
Inserisci sul tuo sito un link al nostro www.goodnews.ws

GOODNEWS Cerca il Meglio per te

^ SHOPPING ^

Share This Post