“Meglio ‘tarda’ che mai!” una canzone che accende la speranza

Se sorridere è importante, per la propia salute e le relazioni sociali, ridere è importantissimo!  E l’autore di questo brano ci conduce per mano in un mondo assai umano e dopo il Vernacoliere e i falsi di Modigliani ecco a voi ì Venturini e i suoi amori strani. – Francesco Venturini alias Goliardico, Livornese  DOC  classe 1968. Un “uomo tranquilo”, che ha però saltuari e salutari colpi di testa! E la musica è fra questi: si diletta a scrivere canzoni; il suo genere preferito è quello comico. Da sempre appassionato di goliardia, satira e umorismo, i testi di tutti i suoi brani rispecchiano la sua poliedrica e divertente personalità. Non contento, abusa anche della pazienza dei radioascoltatori proponendo il suo… repertorio musicale nell’ambito del “Radiogiornale Bestiale!”, in onda ogni domenica mattina alle 10.00 circa su Ciao Radio (FM 90.10 – www.ciaoradio.com) Alla faccia, però, dei detrattori, sempre presenti … Un suo brano, intitolato “In scena” (uno dei pochi seri da lui composti), è stato scelto per la premiazione nell’ambito del premio letterario “I Fiumi” (sezione musica leggera); è stato poi autore delle canzoni inserite nello spettacolo “Il vino, la zara e le pulzelle”.  Abbiamo riso e ci siamo riconosciuti, come toscani e come eterni “speranzosi”…Vi invitiamo alla fruizione di questa sua ultima creazione : “Meglio ‘tarda’… che mai!”. fonte goliardico.com

Caro amico lettore,
questo è un progetto aperto e accetta la collaborazione di chiunque abbia voglia di far circolare positività…
Inviaci le tue proposte (articoli, vignette, foto e video divertenti) e troverai una porta aperta dove far circolare le tue idee…POSITIVE!
Sostieni e diffondi l’unico e-magazine dedicato alle buone notizie e sorrisi!Scrivi a: buonenotizie@goodnews.ws
Inserisci sul tuo sito un link al nostro www.goodnews.ws

GOODNEWS Cerca il Meglio per te

^ SHOPPING ^

Share This Post