Libera Università del Web

“La Libera Università del Web è un gruppo di utenti di YouTube che ha come fine una migliore divulgazione e condivisione delle informazioni”. Ecco l’inizio del manifesto della Luw, appunto la Libera Università del Web, spazio virtuale dove chi ha una conoscenza approfondita su una qualche tematica – matematica, filosofia, lettere, economia, anche greco antico – la mette a disposizione attraverso video ospitati su Youtube e coordinati dai volontari che hanno dato vita all’iniziativa. Tramite registrazione, gli studenti che necessitano lezioni private (ma che magari non possono permettersele), gli studenti-lavoratori, i pensionati o chiunque ha voglia di proseguire la propria formazione, possono accededere agli appronfondimenti tenuti da cultori della materia. Alla base c’è lo stesso principio di Wikipedia, ossia la condivisione gratuita del sapere. “L’idea è nata nel febbraio 2009 e ha trovato molti consensi”, spiega Aleandro Volpi, uno dei promotori dell’iniziativa. “La nostra struttura sfrutta la piattaforma di YouTube dove si tengono in video tutti i corsi,

all’interno di playlist sui canali dei docenti. I nostri insegnanti, attualmente, sono tutti youtubers ed è possibile leggere nelle loro pagine personali i loro curriculum professionali e di studio”. La Luw finora ha attivato 13 corsi classificati in sei Facoltà: Filosofia, Studi Sociali ed Economici, Scienze Teologiche, Scienze Matematiche, Lettere e Sicurologia. L’utenza varia dai 13 anni fino ai 65 anni ed è distribuita tra uomini e donne.  Avete mai pensato a YouTube come un luogo in cui si impartiscono lezioni private? La Libera Università del Web (Luw), che sfrutta la piattaforma del noto sito di video-sharing, propone proprio questo progetto. Vediamolo insieme. Quanto volte vi sarà successo di non riuscire a superare un esame all’università, di non essere preparati per l’esonero del giorno dopo, o semplicemente di non riuscire a comprendere un argomento? Da oggi, YouTube mette a disposizione degli studenti universitari (e non) un nuovo servizio, permettendo di prepararsi come in una lezione privata. Molti giovani si servono di internet, ed in particolar modo dell’enciclopedia online Wikipedia, per approfondimenti o ricerche su determinati argomenti, un gruppo di utenti di YouTube ha invece deciso di fondare la Libera Università del Web (Luw).  Youtube.

L’obiettivo di Luw è quello di condividere le conoscenze (matematiche, letterarie, filosofiche, economiche, etc etc) gratuitamente. Il progetto ha inizio lo scorso febbraio, ma è stato subito apprezzato dal popolo di internet. La Libera Università del Web è basata sulla piattaforma di YouTube, che ospita i video didattici. I docenti hanno una propria pagina personale, su cui è postato il loro curriculum vitae, all’interno della quale sono archiviati tutti i video divisi per corsi di studio. Naturalmente sia i promotori sia i fruitori del servizio sono tutti utenti di YouTube. Al momento la Luw ha 13 corsi attivi appartenenti a sei Facoltà: Filosofia, Studi Sociali ed Economici, Scienze Teologiche, Scienze Matematiche, Lettere e Sicurologia. I fondatori pero’ assicurano che presto vi saranno lavori ampliamento, con l’inserimento di nuovi corsi dedicati anche alle scuole medie inferiori e superiori e agli istituti tecnici. Il pubblico di utenti di Luw è compreso nella fascia di età 13-65 anni, equamente diviso tra uomini e donne. I visitatori potranno anche esprimere un loro feedback sull’iniziativa e contribuire alla creazione del logo. fonte liberauniversitadelweb.it

Caro amico lettore,
questo è un progetto aperto e accetta la collaborazione di chiunque abbia voglia di far circolare positività…
Inviaci le tue proposte (articoli, vignette, foto e video divertenti) e troverai una porta aperta dove far circolare le tue idee…POSITIVE!
Sostieni e diffondi l’unico e-magazine dedicato alle buone notizie e sorrisi!

Scrivi a: buonenotizie@goodnews.ws
Inserisci sul tuo sito un link al nostro www.goodnews.ws

Share This Post