Home » Buone Notizie

Assistenti di Volo Sexy per Beneficienza. Uscito il Calendario Ryanair

Inserito da

Ryanair, la compagnia aerea preferita al mondo, ha lanciato il Calendario 2010 di beneficienza delle assistenti di volo 2010 di Ryanair, attraverso il quale la compagnia si augura di raccogliere €110,000 a favore di “KIDS”, l’associazione di beneficienza per bambini che si occupa di aiutare i bambini disabili. Il CEO di Ryanair Michael O’Leary ha già acquistato le prime 100 copie del calendario 2010 e ne ha spedito uno ai politici poco spiritosi e ai gruppi femministi in Spagna, Svezia e Regno Unito che lo scorso anno hanno criticato il calendario perché aveva per protagoniste solo ragazze, accusando erroneamente Ryanair di “obbligare” le assistenti di volo a prendere parte al calendario. Le assistenti di volo di Ryanair hanno partecipato spontaneamente e quest’anno 800 delle 4000 assistenti di volo della compagnia hanno fatto domanda per prendere parte a questo grande evento a scopo benefico. I proventi del calendario 2010 porteranno il totale raccolto dalle sexy assistenti di volo di Ryanair a quasi €300.000 da quando il primo calendario fu pubblicato nel 2008. L’edizione del 2010, che è stata realizzata a settembre presso la base Ryanair di Alicante, raccoglierà €110,000 attraverso la vendita di 11.000 calendari a bordo dei voli Ryanair e attraverso il sito:

www.ryanair.com al prezzo di soli €10. Stephen McNamara di Ryanair ha detto: “Le assistenti di volo di Ryanair lasciano ancora una volta tutti a bocca aperta spogliandosi per beneficienza e quest’anno lo hanno fatto per l’associazione benefica ‘KIDS’. Il calendario di quest’anno è il più “caldo” sinora pubblicato e ci auguriamo di raccogliere €110,000 per aiutare sempre più bambini disabili e le loro famiglie. Ogni anno il calendario va letteralmente a ruba e a soli €10 l’edizione del 2010 non sarà disponibile a lungo. Chiunque desideri aiutare ‘KIDS’ e portare il sorriso sul volto di qualcuno per tutto l’anno, dovrebbe comprare oggi il calendario a bordo dei voli Ryanair o tramite il sito di Ryanair. “Ryanair non vede l’ora di donare unassegno da €110,000 all’associazione di beneficienza a nome delle assistenti di volo di Ryanair che hanno raccolto quasi €300,000 a scopo benefico negli ultimi tre anni.” Ryanair ha già venduto quasi 3.500 calendari, 1.000 dei quali online dopo poche ore dal lancio ufficiale. Il calendario più sexy che mai può essere acquistato online su www.ryanair.com oppure a bordo degli aeromobili. Tutti i ricavi andranno direttamente in beneficenza. Un quarto dei calendari è già stato venduto, quindi consigliamo a coloro che vogliono assicurarsi una copia del calendario più sexy di quest’anno di collegarsi su www.ryanair.com prima possibile. fonte ilturista.info – Ryanair è una compagnia aerea irlandese con base a Dublino; la sua più importante base operativa è l’aeroporto di London Stansted. È una compagnia aerea low cost a livello europeo, operando su più di 951 tratte e collegando 26 stati europei e il nord d’Africa. Negli anni si è evoluta in una compagnia aerea di profitto, mantenendo notevoli margini di guadagno.

Ryanair si è caratterizzata per una rapida e continua espansione, resa possibile dalla deregolamentazione dell’industria aerea europea del 1997. La Ryanair è stata fondata nel 1985 dall’uomo d’affari irlandese Tony Ryan. La compagnia iniziò la sua attività sulla tratta che univa Waterford e London Gatwick, con l’intenzione di inserirsi nel mercato dominato dal duopolio sui voli tra Londra e l’Irlanda, nelle mani, al tempo, di British Airways ed Aer Lingus. Una seconda tratta fu aggiunta nel 1986. Sotto la parziale deregolamentazione voluta dall’UE era sufficiente, per le compagnie aeree, che un solo governo desse l’autorizzazione per un volo interno all’Unione Europea. L’Irlanda rifiutò, al fine di proteggere l’Aer Lingus, ma la Gran Bretagna, governata da Margaret Thatcher, approvò la tratta. Con due rotte e due aerei la compagnia trasportò, in un anno, 82.000 passeggeri. Nel 1991 dopo un avvio incerto e con bilanci in perdita Michael O’Leary ottenne l’incarico di ristrutturare la compagnia adottando il modello economico “tariffe basse/niente fronzoli” (no frills) che veniva usato con successo dalla Southwest Airlines. O’Leary ritornò convinto che la Ryanair potesse ottenere grandi successi nel mercato aereo europeo, dominato al tempo dalle compagnie di bandiera, influenzate a vari livelli dalle loro nazioni d’origine, con cui entrò in competizione offrendo un servizio privo di fronzoli e a basso costo. I voli vennero assegnati a piccoli aeroporti, desiderosi di attirare nuove compagnie aeree a cui venivano offerte basse tariffe di atterraggio e decollo. Nel 1995, grazie alla tenace fede nel proprio modello di impresa, la Ryanair celebrò il proprio decimo compleanno, trasportando 2.260.000 passeggeri. La crescita è stata esponenziale: 5.358.000 passeggeri trasportati nel 1999; 13.419.000 nel 2002; oltre 30 milioni nel 2005; 42 milioni nel 2006.  N.D.R.


Caro amico lettore,
questo è un progetto aperto e accetta la collaborazione di chiunque abbia voglia di far circolare positività…
Inviaci le tue proposte (articoli, vignette, foto e video divertenti) e troverai una porta aperta dove far circolare le tue idee…POSITIVE!
Sostieni e diffondi l’unico e-magazine dedicato alle buone notizie e sorrisi!Scrivi a: buonenotizie@goodnews.ws
Inserisci sul tuo sito un link al nostro www.goodnews.ws