Smettila di farti scaricare, ecco le 10 cose che lui vuole da te!

Cosa cercano davvero gli uomini nella donna giusta? Rispondono centinaia di single in cerca dell’anima gemella. Ecco la sintesi (fatta da una donna). Una compagna d’avventure? Un’amante instancabile? Una madre perfetta? L’approssimazione più vicina alla propria mamma? Che cosa cercano davvero gli uomini in una donna? Entrare nella testa di un’altra persona è impossibile, figuriamoci in quella di un intero genere, eppure una donna crede di esserci arrivata molto vicina. Lei si chiama Lisa Daily ed è l’autrice di Stop Getting Dumped (Smettila di farti scaricare): un manualetto che aiuta le lettrici a trovare e sposare l’uomo giusto in meno di tre anni. Lei, che assicura di esserci riuscita in sei mesi (con tanto di fatidica domanda in cima alla torre Eiffel), dopo aver sentito centinaia di scapoli, dice di aver individuato le dieci caratteristiche principali che deve avere una donna per essere presa in seria considerazione. Lei ha una sua vita. La donna ideale deve sapersi prendere cura di se stessa, avere uno stile personale, saper trovare il tempo per gli amici e la famiglia. È una donna che ama l’avventura quando viaggia e sa godersi i piaceri della vita, compresi i dolci e il passeggiare nel parco o in una giornata di sole. «Gli uomini sognano una donna che non faccia del fidanzato il perno della sua esistenza. E che non aspetti l’uomo giusto per iniziare a vivere». Lei non fa mai il primo passo. Questo potrebbe essere un punto controverso e infatti è da sempre un dilemma. Non tutti gli scapoli interpellati dalla Daily hanno risposto in modo univoco ma lei, alla fine, si è convinta che sia meglio non agire e aspettare che sia lui a muoversi per primo.

Solo in questo modo la donna potrà essere certa che lui sia davvero interessato e non stia piuttosto cogliendo al volo un’occasione. Lei è sexy ma senza esagerare. Essere sexy è un concetto che cambia mano a mano che la relazione procede nel corso del tempo. All’inzio una donna dovrebbe evitare di fare commenti sessuali e dovrebbe flirtare con apparente nonchalance, ad esempio sfiorando la mano o il ginocchio, dice la Daily. Quando invece la relazione diventa seria, e presumibilmente molto più intima, allora le sue manifestazioni d’affetto dovrebbero essere più appropriate. Insomma arrivati a un certo punto, ci sta bene che lei faccia il piedino sotto il tavolo. Lei aspetta il momento giusto per fare sesso. È vero, ormai siamo nel XXI secolo e nessuno aspetta più la prima notte di nozze per fare sesso, ma la prima volta è un passo importante per una coppia e ancora molte donne non si rendono conto, dice sempre la Daily, quanto il sesso possa influire sulle dinamiche. Quando le donne fanno sesso, scatenano un ormone chiamato oxitocina che, secondo alcuni scienziati, le porta a essere viste come ancora più desiderabili agli occhi dei loro partner. Se lo si fa troppo presto allora si corre il pericolo che la relazione non si sviluppi al di fuori del letto. Con inevitabile fuga di lui. Allora quando farlo? Meglio aspettare almeno un mese dall’inizio della storia, è il suo consiglio. Lei fa piccoli gesti che dimostrano quanto ci tenga. Magari non è proprio un regalo ma un pensiero, magari è fargli trovare il suo piatto preferito. Insomma, qualunque cosa sia, lei dimostra di essersi ricordata e di essere stata attenta ai suoi bisogni. Cosa che del resto dovrebbe fare lui. Lei è la sua migliore spalla. Dovrebbe aiutarlo a fargli fare bella figura, dice la Daily, ridere ai suoi scherzi e farlo brillare nei momenti importanti. Inutile dire che lui dovrebbe fare lo stesso. Lei non lo mette sotto pressione.  Ecco un aspetto importante. Gli uomini detestano essere sotto pressione.

Meglio evitare di chiamarlo o mandargli email più volte al giorno o di fargli domande sul futuro. Meglio ancora togliere del tutto la parola matrimonio dal vocabolario. «Agli uomini non interessa tastare il polso della relazione in ogni momento – scrive -. Preferiscono viverla e lasciare che le cose accadano». Lei non accetta che gli altri si prendano delle libertà. La donna giusta non tollera comportamenti inappropriati. I ragazzi rispettano le donne con cui non possono permettersi di fare certe cose perché sanno che ne pagherebbero le conseguenze. Se lui sapesse che tradendovi commetterebbe un gravissimo errore, allora vi rispetterebbe di più. La stessa donna giusta deve avere un certo tipo di comportamento: non deve essere mai uscita con uomini sposati o già impegnati. La donna giusta sa scegliere l’uomo giusto. Ciò significa che lei dovrebbe cercare un uomo serio e affidabile che sappia trattarla con onestà e sincerità. La cavalleria esiste ancora: «Le buone maniere sono una finestra su ciò che un uomo è davvero». Si dovrebbe inoltre avere lo stesso atteggiamento nei confronti del denaro (uno dei motivi per cui le coppie litigano più spesso). Malgrado il detto secondo cui gli opposti si attraggono se siete delle formichine pensateci due volte prima di mettervi con uno spendaccione. Lei sa che l’amore è ciò che conta di più. Come si fa a capire se lui è davvero quello giusto? Le donne hanno il cosiddetto momento “a-ha!”: quello in cui capiscono che semplicmente tutto il resto conta meno. «Credo che questo sentimento includa una sensazione unica di benessere e approvazione e la consapevolezza che la felicità di un’altra persona è importante quanto la tua» fonte donna.libero.it


Caro amico lettore,
questo è un progetto aperto e accetta la collaborazione di chiunque abbia voglia di far circolare positività…
Inviaci le tue proposte (articoli, vignette, foto e video divertenti) e troverai una porta aperta dove far circolare le tue idee…POSITIVE!
Sostieni e diffondi l’unico e-magazine dedicato alle buone notizie e sorrisi!Scrivi a: buonenotizie@goodnews.ws
Inserisci sul tuo sito un link al nostro www.goodnews.ws

Share This Post