Home » Eventi e spettacoli

Torna il Festival della Scienza Futuro

Inserito da

Settima edizione per il Festival della Scienza tra divulgazione scientifica, divertimento e spettacolo dal 23 ottobre al 1 novembre, a Genova e in tutta la Liguria, ritorna il futuro. fiore in mezzo a fiori bianchi [ottobre 2009] Dieci giorni e cinque percorsi per esplorare il futuro. Il festival delle idee ha inizio. A Genova, e in molte altre parti della Liguria dal 23 ottobre al 1 novembre 2009, il Festival della Scienza esplora i campi diversi del sapere con laboratori, mostre, exibit, convegni ed eventi per tutte le età perché, come recita la frase di Eleanor Roosevelt scelta per questa settima edizione, Il futuro appartiene a coloro che credono alla bellezza dei propri sogni. Il festival 2009, attraverso i cinque percorsi tematici, si interroga sul futuro della vita, dell’universo, della natura, della tecnologia e delle idee partendo dai risultati della ricerca che, come già accaduto in passato, stanno spostando i limiti del possibile: quello che solo vent’anni fa sembrava impossibile è oggi entrato a far parte del nostro quotidiano. La Regione Liguria partecipa al festival attraverso gli eventi di VIVA09, l’incontro annuale degli operatori dello spettacolo dal vivo delle cinque regioni dell’Euroregione Alpi-Mediterraneo (Liguria, Piemonte, Valle d’Aosta, Provence-Alpes-Côte d’Azur, Rhône-Alpes). Tra le esperienze, CircoScienza e L’Atelier Arts-Sciences, la ricerca di InfoMus Lab, le performance di danza negli spazi pubblici (Luoghi comuni), gli spettacoli del Teatro della Tosse e del Teatro Cargo, come le produzioni teatrali Vitr09, che analizza il futuro di una vita che si sviluppa in provetta, e “2984”, originale riadattamento del celebre “1984” di George Orwell che affronta il tema delle libertà, della sicurezza e della natura umana partendo dall’analisi del mondo occidentale moderno.

Il programma di questa settima edizione è ricco di eventi non solo a Genova ma in tutta la Liguria: con il ciclo Science Trip la divulgazione scientifica viaggia dall’estremo Ponente di Imperia all’estremo Levante di Lerici, per un percorso alla scoperta di musei, parchi naturali e science center.Il Festival della Scienza. È un punto di riferimento per la divulgazione della scienza. È un’occasione di incontro per ricercatori, appassionati, scuole e famiglie. È uno dei più grandi eventi di diffusione della cultura scientifica a livello internazionale. Un appuntamento per tutti. Incontri, laboratori, spettacoli e conferenze per raccontare la scienza in modo innovativo e coinvolgente, con eventi interattivi e trasversali. 10 giorni in cui le barriere fra scienze matematiche, naturali e umane, verranno abbattute e la ricerca si potrà toccare, vedere, capire senza confini. Un nuovo paradigma.  Il Festival propone ogni anno eventi ispirati alle questioni più attuali e scottanti del dibattito scientifico, prime assolute di spettacoli e mostre dedicate all’incontro tra arte e scienza, riservando una particolare attenzione alle novità della ricerca più avanzata e ai ricercatori dei Paesi emergenti. Un evento globale.Intimamente legato alla città di Genova e alla regione Liguria, il Festival è una manifestazione con un intrinseco carattere internazionale. Gli incontri con grandi ospiti nazionali e internazionali impreziosiscono ogni anno le giornate dedicate alla scienza, dando vita a collaborazioni durature con personalità e istituzioni di tutto il mondo. Programma del Festival. In quanti modi diversi si può parlare del Futuro? Almeno in 300, quanti sono gli eventi che quest’anno il Festival della Scienza propone ai suoi visitatori. Un programma vasto e variegato, che promette di accontentare anche i palati più fini.

Per avere un’idea dell’offerta basta navigare il programma sul sito. Si può scegliere di farlo selezionando il tipo di attività a cui si vuole partecipare – una mostra oppure un laboratorio, una conferenza e poi uno spettacolo; oppure sfogliare le pagine relative a uno o più giorni, per avere un’idea di quante cose si possano fare in 24 ore; o ancora, se interessa, capire quali sono gli eventi dedicati alle scuole, quelli che si svolgono fuori Genova, quelli che riguardano il paese Ospite di quest’anno, l’Egitto; quanti e quali personaggi di spicco del mondo della scienza prenderanno parte al Festival. Le chiavi per entrare nel cuore del Festival sono tante, ora tocca a voi scegliere! Gli eventi del Festival sono organizzati in 5 percorsi tematici. L’intero programma è anche consultabile secondo la categorizzazione tradizionale per tipologia di eventi e in ordine cronologico. Sezioni speciali sono dedicate agli eventi per le scuole, al Festival in Liguria e al Paese ospite 2009. E’ inoltre possibile navigare all’interno del programma con il supporto della funzione Ricerca nel programma, che consente di individuare facilmente gli eventi in funzione delle proprie esigenze. Il programma cartaceo del Festival della Scienza 2009 può essere scaricato qui. Il futuro è la ragion d’essere della ricerca – scientifica, artistica, letteraria – è il luogo immaginario da conquistare con fantasia e applicazione, rigore e immaginazione, calcolo e previsione. La scienza, infatti, ci insegna che il limite del possibile può essere responsabilmente spostato sempre più in là: lo dimostra il fatto che applicazioni che spesso hanno avuto, nel passato, il sapore di un futuro irraggiungibile, sono poi divenute realtà quotidiana. Per parlare ed esplorare il concetto di futuro, il Festival della Scienza ha organizzato il programma secondo cinque percorsi: il futuro della tecnologia, alle prese con le grandi potenzialità della comunicazione; il futuro della vita, sospeso fra naturale e artificiale; il futuro dell’universo, aperto verso esplorazioni sempre più impegnative; il futuro della natura, che deve affrontare la sfida della sostenibilità; il futuro delle idee, quello da cui dipende l’idea di pianeta che consegneremo alle generazioni future. fonte festivalscienza.it


Caro amico lettore,
questo è un progetto aperto e accetta la collaborazione di chiunque abbia voglia di far circolare positività…
Inviaci le tue proposte (articoli, vignette, foto e video divertenti) e troverai una porta aperta dove far circolare le tue idee…POSITIVE!
Sostieni e diffondi l’unico e-magazine dedicato alle buone notizie e sorrisi!Scrivi a: buonenotizie@goodnews.ws
Inserisci sul tuo sito un link al nostro www.goodnews.ws