Se vuoi dimagrire mangia insieme a un uomo

Sleepeatingmain_682_376686aCon le amiche si ingrassa di più!
Uno studio condotto dalla McMaster University pubblicato sulla rivista Appetite, la Dottoressa Meredith E. Young, PhD, psicologa del Centre for Medical Education at McGill University a Montreal (Canada) e coordinatrice dello studio afferma che una persona sceglie cosa e come mangiare in base alla persona con cui sta mangiando. Non solo, nel caso delle donne, il sesso dei compagni di pranzo o di cena influisce di molto sulla scelta femminile dei cibi e tendenzialmente se una donna è in compagnia di un uomo consuma meno calorie rispetto a quando è in compagnia di un altra donna. Addirittura se una donna è in compagnia di più uomini il suo fabbisogno calorico scenderebbe ancor di più, mentre sembra che gli uomini non sono assolutamente influenzati dal sesso dei commensali alla loro tavola. Per lo svolgimento dello studio il team di ricercatori ha osservato 469 donne e uomini mentre pranzavano in tre diverse tavole calde. Sono stati annotate le tipologie di cibo che le persone sceglievano e consumavano, le calorie corrispondenti, il sesso delle persone coinvolte e il numero di queste nel gruppo di commensali. In seguito sono stati valutati i dati rilevati in base al sesso dei compagni di pranzo e al numero delle persone che formavano o meno la tavolata.I dati hanno permesso di stabilire che, in media, i pasti consumati dagli uomini presentano un numero maggiore di calorie: 716 contro le 609 delle donne. Tuttavia, quando le donne pranzavano insieme a degli uomini il valore delle calorie scendeva a 552, mentre se queste pranzavano assieme ad altre donne aumentava a 655. Nel caso di pranzo in coppia (2 donne e 2 uomini) consumavano approssimativamente lo stesso numero di calorie. Se, invece, il gruppo era formato da 4 donne, la media calorica aumentava ulteriormente a 800. Un altro dato sorprendente è che non solo quando le donne mangiano in compagnia di uomini il valore calorico diminuisce, ma più aumento il numero degli uomini più diminuisce il valore delle calorie ingurgitate. Il meccanismo per cui le donne tendono a consumare più calorie quando sono tra di loro e meno quando sono con degli uomini non è ancora chiaro. Tra le ipotesi, suggerisce la Dottoressa Young, ci può essere quella che la donna pensa che un uomo ritenga più attraente, una donna che mangia poco. A questo punto, dato che il peso è uno tra i problemi più sentiti nel mondo femminile lo studio suggerirebbe alla popolazione femminile di limitare tutte le occasioni in cui le donne tendono a riunirsi tra di loro, quindi niente più festeggiamenti e niente più pranzi con le amiche ma solo cenette a due con uomini: meglio se affascinanti o affascinati dal vostro fascino, di sicuro la linea ne guadagnerà in meglio. fonte pressweb.it

logo-108x89123
Caro amico lettore,
questo è un progetto aperto e accetta la collaborazione di chiunque abbia voglia di far circolare positività…
Inviaci le tue proposte (articoli, vignette, foto e video divertenti) e troverai una porta aperta dove far circolare le tue idee…POSITIVE!
Sostieni e diffondi l’unico e-magazine dedicato alle buone notizie e sorrisi!Scrivi a: buonenotizie@goodnews.ws
Inserisci sul tuo sito un link al nostro www.goodnews.ws

Share This Post