In Gran Bretagna la fiat 500 scelta per le autoscuole

fiat-500-london-eye1Grazie a un accordo firmato con il Lingotto, la Bsm (British school of motoring) – principale società britannica di corsi di guida – abbandona la Corsa (in versione Vauxhall) per la nuova Fiat 500. Una scelta importante per la Casa torinese e non soltanto dal punto di vista dell’immagine, dal momento che comporterà una cessione di ben 14.000 vetture in quattro anni. In prospettiva, poi, i benefici per la Fiat potrebbero essere decisamente maggiori.

supermodel-elle-mcpherson-with-fiat-500c-in-london_100183694_sSecondo quanto sostiene la stessa Bsm, infatti, il 70% dei partecipanti ai suoi corsi tende ad acquistare la stessa vettura con la quale ha effettuato la scuola guida. Se si considera che ogni anno sono 130 mila i britannici che si iscrivono alle lezioni della Bsm e che grazie a questo accordo hanno anche diritto a uno sconto di 500 sterline (578 euro) sull’acquisto di una nuova 500, i conti sono presto fatti: circa 91.000 vetture in più vendute in Gran Bretagna. fonte quattroruote.it/

logo-108x89123
Caro amico lettore,
questo è un progetto aperto e accetta la collaborazione di chiunque abbia voglia di far circolare positività…
Inviaci le tue proposte (articoli, vignette, foto e video divertenti) e troverai una porta aperta dove far circolare le tue idee…POSITIVE!
Sostieni e diffondi l’unico e-magazine dedicato alle buone notizie e sorrisi!

Scrivi a: buonenotizie@goodnews.ws
Inserisci sul tuo sito un link al nostro www.goodnews.ws

Share This Post