Un orgasmo al giorno toglie il medico di torno

Fate sesso, siamo inglesi4la guida-shock divide Londra

“Fate sesso, siamo inglesi” la guida-shock divide Londra

LONDRA – Da quando l’educazione sessuale è entrata a pieno titolo nelle scuole, parlare di sesso, per adolescenti e minorenni, non è più un tabù, nemmeno in presenza degli adulti. Ma l’impegno di insegnanti ed educatori, finora, era su come evitare gravidanze indesiderate e malattie veneree. Adesso il National Health Service britannico lancia un nuovo approccio al tema: sesso è bello, sesso è piacere, sesso fa bene alla salute. Una campagna identificata da uno slogan che fa discutere: “Un orgasmo al giorno toglie il medico di torno”. Dice proprio così l’opuscolo distribuito dal Nhs, il Servizio Sanitario Nazionale del Regno Unito. Con un titolo di sapore dannunziano, Pleasure (Il piacere), il libretto è stato distribuito nei giorni scorsi nella regione di Sheffield a genitori, insegnanti, assistenti sociali che lavorano con i minori, e verrà fatto poi circolare anche nel resto del paese. A meno che le proteste che ha suscitato non inducano il ministero della Sanità a ripensarci. Scopo dell’iniziativa, spiega il Sunday Times che ha messo ieri la notizia in prima pagina, è comunicare agli studenti che essi hanno “diritto” ad una piacevole vita sessuale e che fare sesso regolarmente può fare bene alla salute, in particolare dal punto di vista cardiovascolare. L’intenzione è aggiornare l’educazione sessuale, materia che non esisteva quando le generazioni precedenti andavano a scuola ma che ormai ha preso piede, in Gran Bretagna come nella maggior parte dei paesi occidentali, dove si tengono corsi e si studiano manuali illustrati fin dalle elementari. Il problema è che per troppo tempo, affermano gli autori dell’opuscolo, gli esperti si sono concentrati sulla necessità del “sesso sicuro”: necessità che il Servizio Sanitario si guarda bene dal negare, ma che finisce per ignorare la ragione principale per cui la gente fa sesso, “ovvero per ricavarne piacere”

Fate sesso, siamo inglesi2.Ecco così, accanto allo slogan volutamente provocatorio, “un orgasmo al giorno toglie il medico di torno”, il nuovo approccio suggerito dal ministero della Sanità britannico: “Gli esperti di salute consigliano di mangiare cinque porzioni di frutta o verdura al giorno e di fare almeno 30 minuti di attività fisica tre volte alla settimana. Ma che ne direbbero di suggerire anche di fare sesso o masturbarsi due volte alla settimana? Fa bene anche quello”. E’ salutare per l’apparato cardiocircolatorio, scatena reazioni positive nell’organismo, rilassa e mette di buon umore, insomma è piacevole e in più fa bene alla salute. Senonché la Gran Bretagna è il paese con il più alto numero di gravidanze minorili indesiderate, dato che perpetua un ciclo di miseria ed emarginazione tra i meno abbienti: perciò tra insegnanti ed educatori c’è il timore che la nuova campagna sia interpretata come un semaforo verde a fare sesso quando si vuole, come si vuole, a qualsiasi età.
“E’ un approccio pericoloso e deplorevole”, commenta Anthony Seldon, preside di una scuola media superiore nel Berkshire. Obietta Steve Slack, direttore del Centro per la Cura dell’Aids e per la Salute Sessuale di Sheffield, uno degli autori dell’opuscolo: “Non è vero che una campagna di questo genere contribuisce a incoraggiare la promiscuità sessuale trai minorenni. L’importante è dare loro una piena informazione su rischi e benefici dell’attività sessuale, e vigilare affinché il sesso sia il risultato di una relazione autentica. Se così è, gli adolescenti hanno altrettanto diritto di fare sesso di quanto ne ha un adulto”. Già, perché l’opuscolo suggerisce implicitamente che il suo slogan, “un orgasmo al giorno toglie il medico di torno”, non vale solo per i teen-ager, ma anche per chi ha passato da un pezzo la maggiore età.
fonte oknotizie.virgilio.it

logo-108x89132
Caro amico lettore,
questo è un progetto aperto e accetta la collaborazione di chiunque abbia voglia di far circolare positività…
Inviaci le tue proposte (articoli, vignette, foto e video divertenti) e troverai una porta aperta dove far circolare le tue idee…POSITIVE!
Sostieni e diffondi l’unico e-magazine dedicato alle buone notizie e sorrisi!

Scrivi a: buonenotizie@goodnews.ws
Inserisci sul tuo sito un link al nostro www.goodnews.ws

Share This Post