L’auto elettrica arriva in Italia

electric cars

Auto elettriche: progetto pilota in Lombardia

Il mercato dell’auto potrebbe avere una forte ripresa economica se le case automobilistiche prestassero maggiore attenzione alle forme di energia alternativa. La risposta a questo impulso è l’utilizzo delle auto elettriche, e l’accordo siglato tra Renault-Nissan e il Gruppo A2A, quest’ultimo quotato in borsa sul listino S&P Mib (società nata nel 2008 con la fusione di ASM SpA e AMSA incorporate in AEM SpA di Milano) ne è un tipico esempio. Il progetto pilota consiste nell’utilizzare su larga scala auto elettriche a emissioni inquinanti praticamente nulle se rifornite con energia prodotta da fonti rinnovabili, e partirà inizialmente da Milano e Brescia, per poi estendersi in tutta la Lombardia, e prevede la realizzazione di una rete di distributori elettrici per permettere il ricarico dei veicoli elettrici.

electric cars2Questo progetto servirà per sensibilizzare i consumatori all’acquisto di auto elettriche senza porsi il problema di dove effettuare la ricarica per il proprio mezzo. L’accordo tra Renault-Nissan e A2A prevede anche delle carte sperimentali per poter effettuare le ricarica, molto simile a quello che accade già per le ricariche dei cellulari. Il vantaggio delle auto elettriche è l’efficienza energetica rispetto ai motori a combustione interna. Se li mettiamo a confronto, il motore elettrico vince sicuramente sul piano dell’efficienza energetica con un valore che si avvicina al 95 per cento contro il 40 del motore diesel ed appena il 25 per cento di quello a benzina. In più, se vengono riforniti con energie rinnovabili, non producono né fumi né vapor acqueo a beneficio dell’ambiente. La sperimentazione di queste nuove vetture non è prevista solo in Italia, ma Renault-Nissan hanno siglato più di trenta accordi in tutto il globo ed il lancio dell’iniziativa avverrà nel 2010 ma la commercializzazione delle auto elettrice è prevista non prima del 2012.  fonte automania.it

logo-108x89132
Caro amico lettore,
questo è un progetto aperto e accetta la collaborazione di chiunque abbia voglia di far circolare positività…
Inviaci le tue proposte (articoli, vignette, foto e video divertenti) e troverai una porta aperta dove far circolare le tue idee…POSITIVE!
Sostieni e diffondi l’unico e-magazine dedicato alle buone notizie e sorrisi!

Scrivi a: buonenotizie@goodnews.ws
Inserisci sul tuo sito un link al nostro www.goodnews.ws

Share This Post