La Direzione della vera Leadership

La vera leadership è indipendente dai contesti nei quali opera. Possiamo parlare di leadership ovunque. I veri leader sono e sono stati politici, imprenditori, mistici, uomini di fede, condottieri.

Ogni generazione ne ha almeno uno in ogni campo.
Quando parliamo di leadership, dobbiamo sempre tener presente che il contesto è un elemento accessorio ad essa. L’ambiente offre lo scenario affinché la leadership possa manifestarsi, la rampa di lancio sulla quale far decollare le proprie idee.
La vera leadership ha sempre una caratteristica: la sua direzione.
La vera leadership è sempre orientata verso un punto d’arrivo, costantemente tesa verso di esso. Per usare un termine della PNL, la leadership ha un metaprogramma di tipo “verso”.
Incarnata nella sua figura, quella del leader, essa punta sempre verso l’obiettivo che si prefigge. Nessun leader ha mai agito “via da”. Neanche Mosè, che non fugge dall’Egitto ma procede diretto verso la Terra Promessa.
In tutti i discorsi, in ogni manifestazione di autentica leadership emerge fortissimo questo elemento.
“I have a dream” di Martin Luther King Jr. ne è una delle espressioni più autentiche: “non ci sarà in America né riposo né tranquillità fino a quando ai negri non saranno stati concessi i loro diritti di cittadini.” (tratto da AA. VV I Have a Dream, ed. Rizzoli, 2006) Traspare, in queste parole, la tensione costante verso l’obiettivo, obiettivo che viene delineato con altrettanta ecologia: “Cerchiamo di non soddisfare la nostra sete di libertà bevendo dalla coppa dell’odio e del risentimento” e fermezza di intenti “Io ho un sogno. Che un giorno sulle rosse colline della Georgia i figli di coloro che un tempo furono schiavi e i figli di coloro che un tempo possedettero schiavi sapranno sedere insieme al tavolo della fratellanza.”
Questa è autentica leadership, una leadership che neanche la morte ha saputo fermare. Un testimone raccolto e passato sempre in avanti, sempre verso la meta, mai via da qualcosa che ostacolava il suo cammino.
È una tensione, un convergere verso il fine ultimo la caratteristica portante della vera leadership. Che si trova in tutti gli ambiti, che le fanno solo da contenitore. Pensiamo per esempio al discorso di Giovanni XXIII all’apertura del concilio vaticano II: “Continuiamo dunque a volerci bene, a volerci bene così; guardandoci così nell’incontro: cogliere quello che ci unisce, lasciar da parte, se c’è, qualche cosa che ci può tenere un po’ in difficoltà.” Ancora una volta c’è questo elemento, un vero e proprio leitmotif che, come vedete, è trasversale ai contesti. Che si ripresenta anche subito dopo: “E poi tutti insieme ci animiamo […] continuiamo a riprendere il nostro cammino.”
Anche nelle semplici parole di Henry Ford “Cerco molti uomini con l’infinità capacità di non sapere ciò che non può essere fatto.” emerge tutta la forza di questa direzionalità, la stessa che troviamo quando brillantemente trasforma una logica “via da” da un tendere verso l’obiettivo: “Molte persone spendono più tempo ed energia a girare attorno ai problemi che a cercare di risolverli.”
Per questo ogni vera e autentica leadership che sia tale deve puntare verso un obiettivo, un punto d’arrivo verso il quale tendersi spasmodicamente e costantemente. Laddove seguiamo progetti, ideali e percorsi che, anziché dirigerci verso un punto, hanno come primo scopo quello di allontanare ciò che trovano, non siamo in presenza di vera leadership; stiamo cavalcando un’onda che non sappiamo dove ci sta portando.
Tendiamo sempre verso un un obiettivo, verso la sua costruzione, portando ognuno il proprio mattone.
Questa è vera leadership. Nicola Menicacci


Caro amico lettore,
questo è un progetto aperto e accetta la collaborazione di chiunque abbia voglia di far circolare positività…
Inviaci le tue proposte (articoli, vignette, foto e video divertenti) e troverai una porta aperta dove far circolare le tue idee…POSITIVE!
Sostieni e diffondi l’unico e-magazine dedicato alle buone notizie e sorrisi!

Scrivi a: buonenotizie@goodnews.ws
Inserisci sul tuo sito un link al nostro www.goodnews.ws

Share This Post