FIAT / Avvio produzione dei motori con la tecnologia Multiair

È iniziata la produzione dei motori Fire 1.4 da 105 e 170 CV dotati del Multiair, l’innovativo comando della distribuzione sviluppato da Fiat Powertrain Technologies. Il dispositivo permette di controllare in modo flessibile l’azionamento delle valvole, consentendo di eliminare la farfalla che nei motori a benzina regola l’immissione di aria.
Visto che nella guida normale, con acceleratore poco premuto, la farfalla è causa di un effetto “naso chiuso” che provoca una perdita di rendimento, l’adozione del Multiair si traduce in una diminuzione del consumo di circa il 10% e in un aumento della coppia e della potenza dello stesso ordine di grandezza, mentre il vantaggio per le emissioni nocive è più sensibile.
Il primo propulsore equipaggiato con la tecnologia Multiair sarà da settembre sotto il cofano dell’Alfa Romeo MiTo e successivamente di altri modelli del Gruppo Fiat. Seguirà più tardi il piccolo bicilindrico turbo di 900 cm3 che sostituirà il Fire 1200.
fonte fiat.it


Caro amico lettore,
questo è un progetto aperto e accetta la collaborazione di chiunque abbia voglia di far circolare positività…
Inviaci le tue proposte (articoli, vignette, foto e video divertenti) e troverai una porta aperta dove far circolare le tue idee…POSITIVE!
Sostieni e diffondi l’unico e-magazine dedicato alle buone notizie e sorrisi!

Scrivi a: buonenotizie@goodnews.ws
Inserisci sul tuo sito un link al nostro www.goodnews.ws

Share This Post