Home » Buone Notizie

Dall’Ibm un super computer in grado di giocare ai telequiz

Inserito da

IBM ha annunciato ieri l’ambiziosa intenzione di portare l’intelligenza artificiale a un nuovo livello; infatti, mira a far sì che il suo nuovo computer, che ha nome in codice Watson, riesca a competere niente di meno che negli show televisivi. Questo nuovo colosso avrebbe infatti l’abilità di analizzare domande complesse, e formare risposte talmente ben costruite da poter competere al gioco televisivo americano Jeopardy! contro avversari umani.
Watson adesso si trova nelle fasi finali del suo sviluppo, durato circa due anni. Su di esso sono implementati algoritmi di Natural Language Processing e altre tecnologie atte a individuare il significato delle parole. Esse forniscono al calcolatore la capacità di distinguere tra termini rilevanti e irrilevanti, interpretare giochi di parole ed espressioni ambigue, decomporre le domande in sotto-domande e sintetizzare l’informazione per le risposte. In questo modo, il potente elaboratore considera la vastissima dimensione e varietà del linguaggio naturale, con il risultato di essere in grado di analizzare un’affermazione in pochi secondi.
Jeopardy! è il gioco ideale su cui effettuare un test, secondo IBM, in quanto necessita di saper analizzare velocemente domande ironiche, indovinelli, sottili significati delle frasi e in generale costrutti complessi. Watson, sempre secondo il produttore, è in grado di fare con accuratezza e rapidità quello che nessun computer ha mai saputo fare, ovvero ragionamenti simili al cervello umano.
Importante a tal proposito è l’abilità del calcolatore di determinare il livello di confidenza nelle risposte che produce; tale fattore sarà critico anche in future business application, che sfrutteranno il meccanismo di risposta alle domande, sostiene David Ferrucci, a capo di questo progetto di ricerca. Non ci resta a questo punto che aspettare ulteriori dettagli, e infine gustarci quella che si preannuncia una sfida epica, soprattutto per l’intelligenza artificiale. fonte programmazione.it

Caro amico lettore,
questo è un progetto aperto e accetta la collaborazione di chiunque abbia voglia di far circolare positività…
Inviaci le tue proposte (articoli, vignette, foto e video divertenti) e troverai una porta aperta dove far circolare le tue idee…POSITIVE!
Sostieni e diffondi l’unico e-magazine dedicato alle buone notizie e sorrisi!

Scrivi a: buonenotizie@goodnews.ws
Inserisci sul tuo sito un link al nostro www.goodnews.ws