Libri antichi, manoscritti e film la cultura globale va online. Inaugurata la biblioteca digitale mondiale

Mettere il sapere a portata di tutti grazie a internet. E’ questo l’obiettivo della Biblioteca digitale mondiale, inaugurata ieri a Parigi nella sede dell’Unesco. Il sito internet www.wdl.org mette a disposizione decine di miliaia di documenti, proposti in modo gratuito e provenienti dalle più grandi biblioteche mondiali.
Un’idea della Library of Congress, una delle maggiori biblioteche statunitensi, resa possibile grazia alla collaborazione di 26 biblioteche e istituti culturali di 19 paesi. Libri, manoscritti, documenti, film e altro ancora a cui avranno accesso alunni e educatori, ma anche il grande pubblico di internet.
Con questo progetto l’Unesco intende promuovere i valori che da sempre difende, come la diversità linguistica, offrendo delle funzioni di ricerca in inglese, arabo, cinese, spagnolo, portoghese e russo. “Tutti i contenuti sono forniti a titolo non esclusivo. Le organizzazioni possono proporre i propri contenuti ad altre biblioteche, restando comunque proprietarie del materiale condiviso”, ha sottolineato un coordinatore dell’Unesco.
L’Unesco ha inoltre promesso di fornire un aiuto a quei membri che non hanno le possibilità tecniche o finanziarie per digitalizzare i propri contenuti. fonte quomedia

Caro amico lettore,
questo è un progetto aperto e accetta la collaborazione di chiunque abbia voglia di far circolare positività…
Inviaci le tue proposte (articoli, vignette, foto e video divertenti) e troverai una porta aperta dove far circolare le tue idee…POSITIVE!
Sostieni e diffondi l’unico e-magazine dedicato alle buone notizie e sorrisi!

Scrivi a: buonenotizie@goodnews.ws
Inserisci sul tuo sito un link al nostro www.goodnews.ws

Share This Post