Arriva l’uomo con un terzo orecchio nel braccio

Un artista vuole installare una trasmittente per renderlo funzionante
Un orecchio vero e proprio, impiantato chirurgicamente nel braccio e in futuro anche funzionante grazie a una speciale trasmittente. L’artista australiano Stelios Arcadiou, detto Stelarc, non ha davvero lesinato in fantasia per la sua ultima invenzione, al centro dell’attenzione al Festival internazionale delle scienze in programma a Edinburgo (Scozia) fino al 18 aprile.

Il “terzo orecchio” di Stelarc – riporta il “The Guardian” – è stato creato in laboratorio nel 2006, utilizzando cartilagine umana. È stato poi impiantato nel suo braccio dopo la lunga ricerca di un chirurgo che fosse d’accordo a effettuare la curiosa operazione. Ora l’artista ha in programma di installare una trasmittente nel padiglione auricolare visibile a occhio nudo osservando il suo braccio, per far sì che le persone possano ascoltare online ciò che lui sente. Arcadiou è famoso per opere in cui utilizza strumenti medici, protesi e robot, coadiuvato da Internet e dalla realtà virtuale. fonte lastampa

Caro amico lettore,
questo è un progetto aperto e accetta la collaborazione di chiunque abbia voglia di far circolare positività…
Inviaci le tue proposte (articoli, vignette, foto e video divertenti) e troverai una porta aperta dove far circolare le tue idee…POSITIVE!
Sostieni e diffondi l’unico e-magazine dedicato alle buone notizie e sorrisi!
Scrivi a: buonenotizie@goodnews.ws
Inserisci sul tuo sito un link al nostro www.goodnews.ws

Share This Post